Roma: presentato il nuovo “Regolamento per lo svolgimento eventi sportivi sul territorio di Roma Capitale”

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Garantire una disciplina uniforme nell’organizzazione di manifestazioni sportive e ridurre al minimo i disagi per la cittadinanza nell’area interessata dagli eventi. Sono questi gli obiettivi principali del nuovo Regolamento per lo svolgimento degli eventi sportivi sul territorio di Roma Capitale, approvato lo scorso febbraio dall’Assemblea Capitolina e presentato oggi in Aula Giulio Cesare.


Il testo si compone di 7 articoli e definisce, in maniera chiara e puntuale, le modalità per la richiesta di autorizzazioni relative a manifestazioni ed eventi a carattere sportivo delle discipline riconosciute dal Coni che si effettuano nel territorio di Roma Capitale.

Al Regolamento, si accompagna anche un Vademecum rivolto a tutti i soggetti che intendono organizzare una manifestazione o un evento sportivo nel territorio comunale o all’interno di impianti sportivi di proprietà di Roma Capitale, quali Associazioni Sportive Dilettantistiche, Enti di Promozione Sportiva e Federazioni Sportive.

Siamo davvero orgogliosi di presentare il terzo Regolamento in ambito sportivo realizzato in poco più di due anni di Amministrazione Raggi. Il Regolamento per gli eventi sportivi sul territorio di Roma Capitale rappresenta una chiave importante per armonizzare e regolamentare al meglio tutte le manifestazioni a carattere sportivo che si svolgono nella Capitale. Offrirà, poi, l’importante contributo di minimizzazione dei disagi sia per i cittadini residenti che a livello di mobilità e di impatto sugli esercizi commerciali e ricettivi della città. Dopo il Regolamento degli Impianti Sportivi di Roma Capitale e quello sugli impianti municipali mettiamo a segno un nuovo tassello fondamentale per migliorare e incrementare lo sport nella nostra città”, afferma l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia.

 “Pensare a Roma come un grande complesso sportivo a cielo aperto è un sogno che oggi, almeno in parte, si realizza. Grazie anche ai nostri ambasciatori dello sport, personaggi amati e modelli di vita per tutti, e ai grandi eventi sportivi di massa come il ‘Roma Classics’, che costituisce un fortissimo stimolo per tutti gli atleti amatoriali a sfidare i propri limiti, rilanciamo l’impegno dell’Amministrazione per la diffusione dello sport nelle piazze, nelle strade, nei parchi e nelle palestre della città”, dichiara il Presidente della Commissione Sport, Benessere e Qualità della Vita di Roma Capitale Angelo Diario.

Fonte: da una nota stampa del Comune di Roma

Potrebbe interessarti:

 Atac. A febbraio multati 700 evasori al giorno e ricavi da titoli a +4,1% rispetto al 2018
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti