Firenze, il 1 aprile terzo appuntamento de “I musei italiani si presentano”

Print Friendly, PDF & Email
musei reali torino

 


Firenze, il primo aprile si terrà il terzo appuntamento de”I Musei italiani si presentano”, dedicato ai Musei Reali di Torino. L’iniziativa, promossa dall’Accademia di Firenze, è volta far conoscere importanti Musei d’Italia.


Il ciclo di incontri organizzato dal Direttore della Galleria dell’Accademia di Firenze, Cecilie Hollberg,”I Musei italiani si presentano” giunge al terzo appuntamento: lunedì 1 aprile, alle ore 18.30, è in programma la conferenza di Enrica Pagella, direttore dei Musei Reali di Torino.

musei italiani si presentano

La rassegna di incontri, ideata dal direttore Cecilie Hollberg, intende far conoscere importanti Musei d’Italia e scoprire i loro tesori grazie a guide d’eccezione. Ogni primo lunedì del mese, da febbraio a novembre, i Musei saranno illustrati dal loro Direttore che ne racconterà la storia, le avventure, le collezioni e i capolavori in essi custoditi. Essi avranno modo di raccontare le loro esperienze permettendo al pubblico di conoscere i Musei anche da dietro le quinte. Gli incontri saranno, inoltre, l’occasione per scoprire meglio il Belpaese e potranno essere da ispirazione per programmare un viaggio tra le bellezze e le meraviglie disseminate in tutta l’Italia.

Dopo il ducato estense e quello urbinate – è il commento di Cecilie Hollberg. Direttore della Galleria dell’Accademia di Firenzeandiamo alla scoperta, questo mese, di palazzi e collezioni reali! E’ con grande piacere che invito a partecipare a questo nuovo viaggio virtuale, dedicato ai Musei Reali di Torino, una rete museale cittadina che offre ai suoi visitatori l’esperienza straordinaria di un percorso unico fra storia, arte, architettura e natura”.

Enrica Pagella è dipendente del Ministero per i Beni e le attività culturali e dirige dal 2015 i Musei Reali di Torino. Si è laureata in storia dell’arte medievale a Torino e ha conseguito il dottorato di ricerca con una tesi dedicata all’oreficeria, concentrando poi i suoi studi sulla scultura romanica e gotica. Dalla fine degli anni Ottanta ha svolto gran parte della sua attività nell’ambito della gestione del patrimonio museale, curando mostre e cataloghi. Dal 1988 al 1998 è stata responsabile del Museo Civico d’Arte di Modena, attuando il riordino delle collezioni e la riapertura al pubblico. Dal 1999 al 2015 ha diretto il Museo Civico di Palazzo Madama a Torino, coordinando il progetto di restauro, rifunzionalizzazione, riallestimento e riapertura al pubblico. In qualità di professore a contratto, ha insegnato Storia dell’arte medievale e Museologia nelle università di Bologna e di Torino.

L’ingresso alla conferenza è libero, fino a esaurimento dei posti disponibili.

Fonte: Galleria dell’Accademia di Firenze

Potrebbe interessarti anche:

San Sepolcro ospita la mostra “Piero Della Francesca. La seduzione della prospettiva”
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti