Toscana, torna a Firenze il DUCO Travel Summit

Print Friendly, PDF & Email

Dopo il successo dello scorso anno, dal 1 al 5 aprile torna a Firenze DUCO Travel Summit, il primo workshop dedicato ai travel advisor del lusso provenienti principalmente da Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia, che vogliono conoscere le eccellenze dell’offerta turistica italiana.

Per il secondo anno consecutivo, Toscana Promozione Turistica è main sponsor dell’evento e Francesco Palumbo, Direttore di Toscana Promozione Turistica. “La Toscana – ha commentato il direttore dell’Agenzia Regionale – vuol essere assolutamente protagonista di questo segmento turistico il cui valore, entro il 2022, raggiungerà i 1.154 miliardi di dollari, con una crescita annua stimata attorno al 6.4%.”

L’Italia sarà dunque rappresentata da inbound tour operators, Ville esclusive e da 149 hotel, tra i quali rappresentanti fiorentini come Four Seasons Hotel Firenze, Belmond Villa San Michele Florence, The Westin Excelsior Florence. Alcune delle strutture Hosting Hotel dell’evento sono anche partner del Destination Florence Convention and Visitors Bureau che, per il secondo anno consecutivo, è co-sponsor di DUCO. “La precedente edizione ha posto Firenze sotto i riflettori e noi siamo orgogliosi di questo. Aumentare il turismo ad alta capacità di spesa è per la nostra destinazione un impegno costante e questo è anche uno dei nostri obiettivi, in quanto partner del Comune di Firenze” –  afferma Carlotta Ferrari, Direttrice del Destination Florence CVB.

Tanti altri sono i partner del Destination Florence CVB che hanno partecipato alla realizzazione dell’evento come Alberto Sarrantonio photographer, Florencetown, Galateo Ricevimenti, Teatro Goldoni, The Wedding Letters.

DUCO Travel Summit è stato ideato da Carolina Perez, fondatrice della São Paulo Travel Week.

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Toscana Promozione Turistica

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti