Da Cuneo al Friuli parte la stagione del volo in deltaplano

Print Friendly, PDF & Email

In cerca d’idee per il weekend, con le belle giornate all’orizzonte e la primavera che bussa alle porte? 
La stagione del volo in deltaplano è pronta a decollare, e potrebbe essere l’esperienza che fa per voi!


Alpi Marittime, Friuli: questo il contesto per gli eventi internazionali di volo libero in deltaplano. Dal 6 al 7 aprile ritorna il Trofeo Malanotte: per la sesta edizione il grande meeting organizzato dal Delta Club Mondovì, con centro operativo presso l’Aviosuperficie Alpi Marittime di Pianfei, Cuneo.

Il programma prevede il volo tra le Alpi e il mare in una zona altrettanto particolare: una quota elevata del decollo, 1740 metri, farà sì che in primavera inoltrata si spicchi il volo in un paesaggio quasi invernale, mentre giù in basso la pianura sarà tutta verde. Con il mare, a soli 40 km di distanza verso sud. Evento chiamato “Volo libero”, per le alte quote che si raggiungeranno: 3000 metri.

Dal 25 aprile al 1 maggio, organizzato da Flyve e Aero Club Lega Piloti, terza edizione dello Spring Meeting – Trofeo Friuli Venezia Giulia 2019, una competizione che si svolgerà in una zona ben nota a chi pratica il volo libero. La stessa sarà teatro del XXII Campionato del Mondo di deltaplano il prossimo luglio.

Attesi i migliori specialisti da tutta Europa: il decollo è situato sul monte Valinis sopra Meduno, zona Udine. Tuttavia, sulla base delle condizioni meteorologiche, sarà possibile utilizzare altri punti di decollo situati in territorio italiano e sloveno, cinque in tutto.
L’atterraggio ufficiale e quartier generale della manifestazione a Travesio, zona di Pordenone.
Molte attività collaterali saranno organizzate per famiglie e visitatori.

Fonte Ufficio Stampa Gustavo Vitali 
Associazione Nazionale Italiana Volo Libero
335 5852431 – skype: gustavo.vitali

Potrebbe Interessarti:

Air Dolomiti cresce a Verona e lancia il progetto dell’Accademia di Volo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti