Primavera in Danimarca: dove andare e cosa fare

Print Friendly, PDF & Email

Comodamente raggiungibile in un paio d’ore di volo dall’Italia, la Danimarca è la meta ideale per un weekend lungo o una piccola vacanza, specialmente in primavera, quando le temperature diventano miti e le giornate più luminose. E quale occasione migliore dei prossimi ponti primaverili, per partire in coppia o in famiglia alla scoperta del piccolo grande paese scandinavo? Dal city break a Copenaghen all’itinerario sulle tracce di Andersen a Odense, senza dimenticare i numerosi festival… Ecco dove andare e cosa fare in primavera in Danimarca.


Dove andare e perché

Copenaghen ha tutto ciò di cui un viaggiatore ha bisogno per trascorrere un perfetto city break scandinavo, tra cultura, architettura, gastronomia, design e sostenibilità. La vivace e accogliente capitale danese è compatta quanto basta per essere esplorata a piedi o in bicicletta. Questo è senza dubbio il modo migliore per respirare l’atmosfera disinvolta e rilassata della capitale dai mille contrasti. E in primavera, saltare in sella a una bici, fare il giro dei canali in battello o godersi un pic-nic al parco diventa ancor più piacevole! Ma soprattutto, a Copenaghen non ci si annoia mai, con i tanti festival ed eventi in programma nei mesi primaverili, che spaziano dal food alla musica, dall’arte al design, e con la riapertura del Parco Tivoli per la nuova stagione.

Per gli amanti delle atmosfere fiabesche consigliamo un soggiorno a Odense, la città natale di H.C. Andersen. Raggiungibile in 1 ora e mezza di treno da Copenaghen, Odense presenta ancora intatti molti luoghi in cui lo scrittore è nato e cresciuto, e che hanno ispirato i suoi racconti, come la casa natale nel centro storico e la casa d’infanzia. Ma Odense non è solo una meta adatta alle famiglie. Graziosa e dinamica, è in continuo fermento: dal quartiere culturale Brandts, ai negozietti per lo shopping e i ristoranti, wine bar e aree street food che stanno vivacizzando sempre più la scena gourmet in città. Perfetto per un’evasione primaverile.

Per chi invece cerca arte e natura in un’unica soluzione, la meta ideale è Skagen, nel Nord della Danimarca. È la città più a nord del Paese e gode del più alto numero di ore di luce del Paese, il che la rende particolarmente suggestiva in primavera e in estate. Skagen ha sempre suscitato l’interesse degli artisti internazionali e degli impressionisti danesi che hanno vissuto o semplicemente visitato la città nel XIX secolo, attirati dalla luce particolare e dai paesaggi indimenticabili. Ha quindi uno charme artistico bohémien, ma è anche una perla della natura, con le sue spiagge infinite e la suggestiva lingua di sabbia dove, senza mescolarsi, si incontrano il Mare del Nord e il Mar Baltico.

Il meglio degli eventi di primavera

Compleanno di H.C Andersen 2 aprile

È tradizione festeggiare il compleanno dello scrittore di fiabe danese più famoso al mondo, nella sua città natale a Odense, che si prepara per l’occasione ad accogliere spettacoli ed eventi tutto il giorno (ingresso gratuito). Cittadini e visitatori sono invitati alla cerimonia nella Memorial Hall tra le 13:00 e le 14:00. Da non perdere l’Hans Christian Andersen Parade e i loro spettacoli!

Pasqua al Tivoli dal 4 aprile

Il 4 aprile riapre per la bella stagione il parco Tivoli, nel cuore di Copenaghen, ospitando allestimenti e atmosfere a tema pasquale e primaverile. I primi narcisi e germogli verdi abbelliscono i giardini con colori caldi e luminosi. Da non perdere lo straordinario spettacolo di luci sul lago, il mercatino di Pasqua e le parate, per un’autentica festa della primavera!

Mercato Vichingo a Ribe 29 aprile – 5 maggio

Tra i più grandi mercati vichinghi del Nord Europa, quello che il Ribe Vikingecenter organizza ogni anno a fine aprile. È il primo mercato dopo la fine del lungo inverno, ed è proprio come accadeva 1300 anni fa. Il mercato è ricostruito sulla più vecchia piazza d’affari del Nord Europa, la piazza di Ribe.

Carnevale ad Aalborg 25 maggio

Ancora una volta la piccola cittadina di Aalborg ospita un grandioso carnevale. Circa 100.000 persone partecipano all’evento ogni anno, alla parata o come spettatori lungo il percorso della sfilata.

Camp Adventure

Camp Adventure, il parco avventura più grande della Danimarca, ha inaugurato il 31 marzo una spettacolare torre di osservazione questa primavera. Si tratta della Treetop Experience, una rampa a spirale interna di oltre 600 metri che regalerà ai visitatori un’incredibile vista a 360 gradi.

Appuntamenti gourmet

Festival dell’Aringa, Hvide Sande 26 – 28 aprile

La gara di pesca all’aringa più importante della Danimarca si svolge ogni anno in primavera a Hvide Sande. La cosiddetta aringa di maggio pescata a partire dalla fine di aprile sembra essere davvero deliziosa e il villaggio di pescatori Hvide Sande, tra il Mare del Nord e il fiordo di Ringkøbing, è il luogo ideale per i pescatori. AlSildefestival si partecipa con tre categorie per gli adulti e una per i bambini fino a 12 anni.

Festival della Birra, Copenaghen 23-25 maggio

Un’occasione speciale per conoscere e assaggiare la specialità del nord: la birra danese! Qui anche il bevitore più scettico potrà apprezzare non solo la vastissima produzione danese, che ultimamente è stata rinnovata grazie alla nascita di nuovi birrifici, ma anche una vasta selezione internazionale. Più precisamente più di 1000 varietà di birra provenienti da 200 birrifici in Europa, USA e Canada.

Festival del crostaceo a Nykøbing Mors Jutland del Nord 30 maggio – 1 giugno

Il festival mette in primo piano l’aria di Limfjord, luogo dedicato al tempo libero e alle attività legate al mare e all’industria del crostaceo. Oltre alla vendita dei prodotti, ti aspettano musica e divertimento per grandi e piccini. Sarà inoltre possibile visitare il centro ittico più grande del Nord Europa.

Fonte: Ufficio del turismo della Danimarca

Potrebbe interessarti:

5 castelli in Europa da non perdere: itinerario low cost
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Bari: due nuove rotte di Wizz Air

Milano. Wizz Air annuncia il lancio di 2 nuove rotte dall’aeroporto di Bari. I voli verso Breslavia, opereranno due volte alla settimana e quelli verso ...
Vai alla barra degli strumenti