Pasqua, ecco le mete più prenotate

Print Friendly, PDF & Email
città europee

Roma, Firenze e Venezia in testa alle preferenze degli italiani.


Grazie alla coincidenza con i ponti del 25 aprile e del 1° maggio, quest’anno le vacanze di Pasqua rappresentano un’occasione da cogliere al volo per regalarsi un viaggio più o meno lungo. Se, da un lato, alcuni hanno puntato su mete a lungo raggio, altri hanno scelto le grandi città italiane o le capitali europee. Ma quali sono le mete preferite dagli italiani e dagli stranieri per le vacanze di Pasqua?

Omio, la piattaforma leader in Europa per la prenotazione online di treni, autobus e voli, rivela la top 10 delle destinazioni più prenotate tramite sito e app negli scorsi mesi e più precisamente dal 1° agosto 2018 al 13 marzo 2019, per viaggi tra Pasqua e il ponte del 1° maggio. Per stilare la classifica, Omio ha analizzato i dati interni relativi alle prenotazioni effettuate in tre mercati: Italia, Francia e Spagna.

Le città d’arte italiane in cima alle preferenze dei connazionali
Per gli italiani il Belpaese rimane una delle mete preferite in questo periodo dell’anno, soprattutto per chi vuole viaggiare senza spendere troppo e per chi vuole approfittare del clima primaverile per trascorrere qualche giorno nelle grandi città culturali, tra musei e buona cucina. Sul podio delle mete più gettonate, tre città italiane: Roma (20,3%), Firenze (16,5%) e Venezia (15,4%). Seguono Milano (12,4%), sempre più apprezzata anche dai viaggiatori leisure, e Napoli (11,8%), destinazione ideale per abbinare cultura, gastronomia e mare nella vicina Costiera Amalfitana.

Le grandi città europee mantengono un forte appeal, in particolare Parigi (7,7%), Vienna (6%), Barcellona (3,5%). Se infatti la romantica Parigi rimane la destinazione più ambita non solo dalle coppie, ma anche dai gruppi di amici e dalle famiglie, questo è anche il periodo ideale per visitare Vienna, immergendosi nell’atmosfera principesca senza patire il freddo. In questa stagione, la capitale austriaca offre il meglio di sé, tra il Prater, terrazze panoramiche, gite in barca sul Danubio, mercatini enogastronomici, concerti all’aperto e molto altro ancora. Infine, Barcellona – economica e ricca di divertimenti – rimane tra le prime scelte per gli italiani. Chiudono la top 10 Monaco di Baviera (3,3%), facilmente raggiungibile dall’Italia anche in autobus, e Pisa (3,2%) punto di partenza per scoprire la Versilia.

Capitali europee: le più ambite da francesi e spagnoli
Anche i viaggiatori francesi e spagnoli per Pasqua optano principalmente per le capitali europee, ma le città d’arte italiane si posizionano comunque bene in classifica. I viaggi più prenotati dai francesi su Omio sono quelli verso Parigi (18,5%), Londra (18,2%) e Amsterdam (17%). Nella top 10 rientrano anche due italiane, Milano (5,3%) e Roma (4,4%), rispettivamente al sesto e settimo posto. Gli spagnoli invece prediligono destinazioni domestiche, con Madrid (29,8%) e Barcellona (21,4%) in cima alla classifica, seguite da Parigi (14,9%). Tra le prime 10 mete prenotate figura anche Roma (5,5%) che guadagna l’ottavo posto.

 

 

FONTE: OMIO PRESS OFFICE

 

 

Potrebbe interessarti: 

Pasqua 2019 a Vienna: 4 mercatini da non perdere

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti