Piemonte: il 14 aprile la prima Giornata del Romanico

Print Friendly, PDF & Email
Abbazia di Albugnano Piemonte stile romanico

Istituita in Piemonte la giornata per valorizzare l’arte e l’architettura romanica. Previsto un fitto calendario di eventi culturali ed enogastronomici per promuovere le ricchezze del territorio. La prima edizione sarà domenica 14 aprile.


Nasce in Piemonte la Giornata del Romanico, il 14 aprile, per fare conoscere a turisti e piemontesi abbazie, chiese e pievi romaniche diffuse in tutto il territorio piemontese.

“Un patrimonio ricco e diffuso” spiega l’assessora alla Cultura della Regione Piemonte, Antonella Parigi “capace di unire arte, storia, paesaggio e che può costituire il punto di partenza per un turismo sostenibile, all’insegna della spiritualità e del turismo outdoor. Un progetto non a caso lanciato nell’anno del turismo ‘slow'”.

L’iniziativa, aggiunge l’assessora “coinvolge tutti i soggetti interessati a promuovere le chiese romaniche e le aree limitrofe, per sviluppare una proposta unica di valorizzazione turistica con al centro beni architettonici, cultura, outdoor, turismo religioso, enogastronomia”.

Antonella Parigi ha anche annunciato un recente accordo per trasformare una ex scuola ad Albugnano (Asti) in un Centro per il Romanico con annessa enoteca “per promuovere i beni del nostro territorio in Italia e all’estero”.

Per informazioni sul calendario completo di eventi vedi il sito PiemonteItalia.
Potrebbe interessarti:

 Roma, ingresso gratuito a mostre e musei civici domenica 7 aprile
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti