Primo Maggio a Roma: anche Noel Gallagher nella scaletta del Concertone 2019

Print Friendly, PDF & Email
Noel_Gallaghers

Concertone del primo maggio a Roma, si definisce la scaletta degli artisti: tra loro anche Noel Gallagher, fondatore degli Oasis, che parteciperà con il suo nuovo gruppo High Flying Birds.


Noel Gallagher e i suoi High Flying Birds, il gruppo di alternative rock inglese che fondò nel 2010 dopo lo scioglimento degli Oasis, saranno fra in protagonisti del rituale Concertone in occasione della Festa dei Lavoratori, il primo maggio in piazza San Giovanni in Laterano, a Roma. Quella del Concertone sarà la prima apparizione italiana del 2019 di Gallagher, e sarà seguita, nel mese di luglio, da due altri concerti: lunedì 8 al Pistoia Blues Festival (Piazza Duomo) e martedì 9 al festival Arte&Musica di Mantova (Piazza Sordello). Subito dopo la pubblicazione del terzo disco, Who built the Moon?, i Noel Gallagher’s High Flying Birds sono tornati ad esibirsi dal vivo portando, sui palchi di tutto il mondo, una selezione delle canzoni scritte e pubblicate da Noel nelle ultime tre decadi, con una band composta da 11 elementi.

Promosso da Cgil, Cisl e Uil, prodotto e organizzato da iCompany, il Concerto del Primo Maggio di Roma è uno degli appuntamenti più seguiti del panorama musicale nazionale, una lunga maratona di musica dal vivo che viene trasmessa ogni anno, in diretta da Piazza San Giovanni in Laterano da Rai3 e Radio2. La direzione artistica è curata da Massimo Bonelli, che è anche l’organizzatore generale dell’evento.

Noel Gallagher e i suoi High Flying Birds si aggiungono quindi al cartellone del più grande e storico Concerto gratuito d’Europa che vede già confermati in line up Carl Brave, Daniele Silvestri, ex-Otago, Ghali, Ghemon, La Municipàl, La rappresentante di lista, Motta, Negrita, Pinguini tattici nucleari e Subsonica.

 

Fonte: adnkronos

Potrebbe interessarti:
  Scopri i 10 set del Trono di Spade: la guida di Lastminute.com 
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti