A Treviso il percorso espositivo multimediale Da Vinci Experience

Print Friendly, PDF & Email
Da vinci experience treviso

 


Treviso. La Da Vinci Experience, percorso multimediale immersivo dedicato al grande genio rinascimentale, sarà dal 19 aprile al 4 agosto 2019 alla Camera di Commercio.  Un format innovativo che guida il pubblico in un itinerario emotivo dentro alle opere, ai progetti, allevisioni, dell’uomo che più di ogni altro ha saputo farsi interprete delle ambizioni antropocentriche dell’umanesimo.


Nell’ambito delle celebrazioni del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, la città di Treviso ospita Da Vinci Experience, il più celebre e visitato percorso multimediale immersivo dedicato al grande genio rinascimentale.

La mostra, prodotta da Crossmedia Group, sarà in programma nella Sala Borsa della Camera di Commercio di Treviso dal 19 aprile al 4 agosto 2019 con il supporto e patrocinio del Comune e della Camera di Commercio.La stessa Da Vinci Experience,è la mostra selezionata dal Ministero degli Affari Esteri per rappresentare l’Italia e il suo “genio” in un tour espositivo, promosso dagli Istituti Italiani di Cultura, che nel 2019 toccherà dodici nazioni in tre diversi continenti.

L’evento propone un format innovativo che guida il pubblico in un itinerario emotivo dentro alle opere, ai progetti, allevisioni, dell’uomo che più di ogni altro ha saputo farsi interprete delle ambizioni antropocentriche dell’umanesimo,applicando il suo genio in innumerevoli ambiti: Leonardo fu in vita pittore, poeta, anatomista, architetto, musicista,ingegnere civile e militare, filosofo, studioso di botanica, nonché cultore di altre e più disparate materie. La biografia di Leonardo ci restituisce infatti il ritratto dell’unico personaggio che da solo è in grado di rappresentare almeglio l’età dell’oro della cultura italiana: il Rinascimento.

Cuore del percorso sensoriale presentato al Palazzo della Camera di Commercio è l’area immersiva. Qui si dispiega, a360 gradi e sul pavimento della sala, un inedito racconto di 35 minuti circa con immagini proiettate continuativamentein loop, integrato dalla diffusione circolare della trascinante colonna sonora originale. Un racconto concepito per offrire ai visitatori la possibilità di una fruizione partecipativa, ossia l’esperienza di essere parte di un’opera d’arte digitale,all’interno di un contenitore di divulgazione intuitivo, accessibile a tutti, godibile da un pubblico trasversale tanto per età che per formazione culturale.In altri termini,Da Vinci Experience può essere definito come un democratico storytelling multimediale dell’universo di Leonardo, reso spettacolare ed emotivamente coinvolgente dalla diffusione immersiva e ad alta definizione dimusica d’autoree dalle multi proiezioni sugli schermi dell’allestimento di centinaia di sequenze, d’inserti video in full HD e dianimazioni grafiche.

 

Da Vinci Experience è però anche molto altro. Arricchiscono infatti il percorso della mostra infografiche e installazioni video, l’esposizione di dieci modelli di macchine leonardesche-a grandezza naturale e in scala–riprodotteminuziosamente sulla base dei progetti originali dalle sapienti mani degli artigiani italiani di OMPSI, tra queste diparticolare rilievo il grande prototipo di bicicletta. Inoltre,al Palazzo della Camera di Commercio sono allestite otto postazioni per l’esperienza di realtà virtuale 3D con gli Oculus della durata di 7 minuti c.a.: l’applicazione Da Vinci VRExperience, creata appositamente per la mostra, permetterà ai visitatori di entrare dentro al carro armato progettato da Leonardo interagendo con i suoi meccanismi, di navigare con la barca a pale, di volare sopra la magnifica Firenze rinascimentale con la vite aerea e l’ornitottero.Infine, in ultimo, ma non per ultimo, la mostra di Treviso presenterà una sezione dedicata a Fra Giovanni Giocondo, lo studioso coevo di Leonardo che ha lasciato numerose e indelebili tracce della sua opera nel territorio della Marca.

 

Fonte: Ufficio Stampa Cross Media Group

Potrebbe interessarti anche:

Leonardo a Vigevano: la città ducale celebra il V centenario della morte di Leonardo da Vinci
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti