Turismo: Assoturismo-CST, Pasqua top, prenotate 3 camere su 4. Liguria e Toscana le regioni più gettonate

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Tre quarti delle camere già riservate, con punte vicino al tutto esaurito a Napoli, Trieste e Matera. La Pasqua parte bene per il turismo: ad oggi risulta già prenotato il 73% delle camere messe a disposizione online dalle strutture ricettive italiane per il weekend di Pasqua. Tra le Regioni, è la Liguria a registrare il più alto tasso d’occupazione (89%), seguita dalla Toscana (84%) e dal Trentino Alto Adige (83%). Tra le città, invece, le più gettonate sono Napoli, Trieste e Matera, dove risulta occupato il 97% delle camere.


È quanto emerge dal monitoraggio condotto da CST per Assoturismo Confesercenti sull’offerta ricettiva nazionale disponibile online condotta sui portali delle principali OnLine Travel Agency attive in Italia: Booking.com, Trivago, Expedia, Airbnb.

Una buona performance per il comparto, spinta dalla vicinanza delle festività pasquali ai ponti di primavera. Come conferma l’indagine di CST per Assoturismo sui flussi turistici per Pasqua 2019, saranno moltissimi gli italiani e gli stranieri ad approfittare dell’inusuale spring break per una vacanza nel nostro Paese: tra Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e Primo Maggio sono attese 13,4 milioni di presenze dei vacanzieri nelle strutture ricettive, con una crescita stimata del +2,1% sul 2018. E a correre è soprattutto il sud (+3,4%). La tendenza positiva dei flussi turistici è attesa per tutte le tipologie e le aree. Bene le vacanze culturali nelle città d’arte (+1,9%), ma si fanno anche le prove per la stagione estiva, con una netta ripartenza di località marine (+3%) e laghi (+3,2%).

Fonte: Ufficio Stampa Confesercenti

Potrebbe interessarti:

 Pasqua e 1 Maggio, 21 milinioni di Italiani in Viaggio
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti