Wizz Air dopo la decisione del Tar continua con la sua attuale policy bagagli

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Wizz Air accoglie con favore la decisione del TAR che, come per la decisione precedente, permette a Wizz Air di andare avanti con la sua attuale policy bagagli. Con questa decisione, il Tribunale ha sospeso il precedente ordine dell’Antitrust italiana (AGCM) che obbligava la Compagnia a sospendere la policy bagagli e a pagare una multa di 1 milione di Euro.


La policy bagagli garantisce a tutti i passeggeri di portare una borsa a mano gratuita a bordo dei voli Wizz Air dal 1 novembre 2018. Questa è una policy di scelta per i nostri passeggeri perché permette ai clienti WIZZ di scegliere tra più di 50 combinazioni di borse a mano e di bagagli imbarcati, in base alle preferenze individuali. Wizz Air ritiene che questo approccio trasparente e vantaggioso al regolamento bagagli contribuisca a velocizzare e rendere più semplici le operazioni di imbarco, a migliorare l’esperienza dei clienti e allo stesso tempo a migliorare le performance di partenza in orario della Compagnia. Con una maggiore certezza che una borsa trovi posto a bordo e con una nuova e più ampia selezione di misure del bagaglio e di opzioni di peso, i clienti adesso hanno un ventaglio di combinazioni senza precedenti tra cui scegliere.

Fonte: da una nota stampa di Wizz Air

Potrebbe interessarti:

 Il dramma della Xylella pugliese diventa una mostra a Strasburgo
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti