BALNEARI: RUSTIGNOLI (FIBA-CONFESERCENTI), “BENE CHIARIMENTI CENTINAIO SU BOLKESTEIN E PROCEDURA DI INFRAZIONE, SI VADA AVANTI SU PERCORSO STABILITO”

Print Friendly, PDF & Email

Roma. “Riceviamo con soddisfazione le assicurazioni sul fronte della direttiva servizi fornite dal ministro Centinaio, che ha chiarito una volta per tutte che la Commissione Europea non ha comunicato l’apertura di alcuna procedura”.


Così Maurizio Rustignoli, Presidente delle imprese balneari di Fiba Confesercenti, commenta l’intervista rilasciata dal Ministro Gian Marco Centinaio su Repubblica dello scorso 30 aprile.

Quella dell’imminente arrivo di una procedura di infrazione è dunque una notizia non verificata, che ha suscitato grandi allarmi tra gli operatori ma che alla prova dei fatti è stata smentita. Anzi, il ministro si è detto confidente nella capacità dell’esecutivo di far valere le ragioni di fondo del provvedimento preso in Europa, evitando così procedure di infrazione anche in futuro. Un impegno su cui contiamo: occorre andare avanti sul percorso già stabilito, mettendo finalmente in sicurezza investimenti e valore aggiunto di un settore chiave del turismo italiano come quello balneare, che è stato ingessato dall’incertezza legata alla Bolkestein per troppi anni”.

Fonte: da una nota stampa di Confesercenti

Potrebbe interessarti:

 A San Pietroburgo la mostra “Dei, Uomini Eroi. Dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli e dal Parco Archeologico di Pompei”
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti