A luglio l’edizione 2019 del Menorca Film Festival

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Dal 15 al 20 luglio si terrà a Minorca la 4° edizione del Menorca Film Festival, uno degli appuntamenti culturali più attesi dell’estate minorchina. Durante la settimana della kermesse, l’isola diventa il grande schermo della produzione cinematografica nazionale con numerosi film e oltre 600 cortometraggi proiettati in anteprima nei vari centri, da Ciutadella a Mahón fino all’isolotto di Isla del Rey, dando l’opportunità ai locali e ai turisti di vivere il cinema all’aria aperta nei luoghi più iconici di Minorca.


Con l’intento di rendere il festival di portata internazionale, l’edizione 2019 avrà come ospite d’onore l’isola di Malta che contribuirà al processo di internazionalizzazione della kermesse che di anno in anno ha il desiderio di aprirsi ad un pubblico sempre più ampio e diventare uno dei punti di riferimento per gli addetti ai lavori. La direttrice della rassegna, Inés Garrell, ha infatti dichiarato che per questa quarta edizione sono attesi numerosi partecipanti da diversi paesi del mondo poiché il Festival si sta consolidando sempre più nel panorama cinematografico mondiale.
 
La selezione di film in rassegna è molto variegata e conta diversi generi: dal cinema più impegnato a titoli realizzati da giovani registi indipendenti. L’edizione 2019 arricchisce la sua programmazione di tre nuove categorie: la prima affronta la tematica della sostenibilità, la seconda si sofferma su tematiche sociali e la terza, categoria a sé stante, rappresentata dal Young Talent Award, una nuova competizione di giovani cineasti under 30 che porteranno in gara i loro cortometraggi.
 
La rassegna prenderà il via il 15 luglio con un evento inaugurale che si terrà in Plaza de la Catedral a Ciutadella. A decretare il vincitore sarà la giuria composta da importanti registi, attori e professionisti spagnoli del settore come il catalano Isaki Lacuesta, vincitore di numerosi riconoscimenti come la Concha de Oro al San Sebastian Film Festival e il Gaudì Awards al Malaga Festival, Alba Paz, condirettrice del Cinespagna Festival di Toulouse e Marga Melià proprietaria della società di produzione Nuu Films.
 
La partecipazione al festival sarà l’occasione per vivere Minorca durante una settimana di grande fermento tra appuntamenti cinematografici, eventi letterari e artistici e scoprire anche la grande offerta culturale dell’isola che vanta un ricco patrimonio archeologico ma anche musei, numerose gallerie e centri d’arte contemporanea. E non potrà mancare un tour tra i siti naturalistici dell’isola, Riserva della Biosfera, tra paesaggi unici e luoghi remoti, magari praticando sport, o ancora trascorrendo allegre serate presso le vivaci cittadine di Mahón e Ciutadella degustando l’ottima gastronomia locale.

Info: http://festivalmenorca.com

Potrebbe interessarti:

 LE API VANNO IN VIGNA DA CARPINETO
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Carles Puigdemont, presidente della Generalitat (Catalogna)

L’attualità della questione catalana

Carles Puigdemont compare oggi davanti al tribunale tedesco dello Schleswig-Holstein, che deciderà se il presidente catalano dovrà essere lasciato libero o dovrà rimanere in custodia fino ...
Vai alla barra degli strumenti