RiminiWellness: al via la quattordicesima kermesse dedicata al benessere

Print Friendly, PDF & Email

Fitness olistico, le 5 nuove discipline per aiutare sport e mente. A RiminiWellness la kermesse completa nell’evento Italiano dedicato al benessere


Fitness olistico: sono in grande crescita in Italia tutte le attività di carattere olistico che puntano al benessere individuale oltre che con lo sport, aumentando la coscienza di sè. Alla quattordicesima edizione di RiminiWellness, la kermesse internazionale dedicata a benessere, sport, cultura fisica, business e sana alimentazione, in programma a Rimini e sulla riviera dal 30 maggio al 2 giugno,  il mondo del benessere del corpo coniugato a quello della mente è esplorato in tutte le sue espressioni attraverso numerose attività, discipline e conferenze a tema. Se è vero che lo sport può essere un valido canale di sfogo delle proprie energie, è altrettanto importante ricaricarsi e trovare un proprio equilibrio psicofisico attraverso specifiche attività, da svolgersi sia in gruppo, sia sotto la guida di un personal trainer.

Partendo da questa idea e dalla filosofia di personalizzazione ecco le discipline olistiche da conoscere. Il Bowspring, ad esempio, è una terapia posturale che libera dal dolore, permette di ristabilire la connessione con il proprio movimento primario e ristabilire la curvatura naturale della colonna vertebrale. L’Anusara Inspired Yoga è invece un approccio integrato alla pratica dello yoga che fonde la ricchezza della spiritualità dell’uomo con la scienza esatta della biomeccanica. La filosofia al centro di questa disciplina considera ogni essere in ogni sua parte: corpo, mente e spirito.

Interessanti per chi ama la danza sono Pilates Ballet Barre, che unisce tecnica e performance traducendo in chiave fitness il condizionamento muscolare della danza stessa, e FlowFusion HIT, che combina alla per migliorare e mantenere le qualità coordinative. Se si vuole invece sperimentare qualche massaggio, oltre mille saranno quelli gratuiti proposti nella relax-zone, tra cui decontratturante, sportivo, plantare o riequilibrante. Anche per il viso, il collo, il mento ed il decolleté è previsto uno specifico trattamento, ovvero la ginnastica yoga facciale realizzata in collaborazione con medici estetici, dermatologi e odontoiatri e basato su respirazione, concentrazione, controllo, fluidità che lo rendono una forma di meditazione oltre che un metodo per ridurre i primi segni dell´età.

Nella fiera lo spazio Freddy promuove il messaggio del ´Move Your Mind´ lanciato per avvicinare il pubblico allo Yoga. All´interno dell´area Active lezioni di Yoga, Pilates e Calisthenics. Per quest´ultima disciplina ospite il campione olimpico Jury Chechi in un´area interamente dedicata al Calisthenics, per la prima tappa del JCC Jury Chechi.

Tra le attività protagoniste della quattordicesima edizione di RiminiWellness, la grande kermesse internazionale dedicata a benessere, sport, cultura fisica, business e sana alimentazione, organizzata da Italian Exhibition Group e in programma a Rimini e sulla riviera dal 30 maggio al 2 giugno. ci saranno anche quelle di carattere olistico che permetteranno di avvicinare i visitatori al benessere nella vita oltre che nello sport, aumentando la coscienza di sé.

Il mondo del benessere del corpo coniugato a quello della mente sarà esplorato in tutte le sue espressioni attraverso numerose attività, discipline e conferenze a tema. Se è vero che lo sport può essere un valido canale di sfogo delle proprie energie, è altrettanto importante ricaricarsi e trovare un proprio equilibrio psicofisico attraverso specifiche attività, da svolgersi sia in gruppo, sia sotto la guida di un personal trainer.

Partendo da questa idea e dalla filosofia di personalizzazione che caratterizzerà RiminiWellness 2019, tante saranno le discipline olistiche tra cui scegliere. Il Bowspring, ad esempio, è una terapia posturale che libera dal dolore, permette di ristabilire la connessione con il proprio movimento primario e ristabilire la curvatura naturale della colonna vertebrale. L’Anusara Inspired Yoga è invece un approccio integrato alla pratica dello yoga che fonde la ricchezza della spiritualità dell´uomo con la scienza esatta della biomeccanica. La filosofia al centro di questa disciplina considera ogni essere in ogni sua parte: corpo, mente e spirito.

Interessanti per chi ama la danza sono Pilates Ballet Barre, che unisce tecnica e performance traducendo in chiave fitness il condizionamento muscolare della danza stessa, e FlowFusion HIT, che combina alla danza il Pilates, lo Yoga e il Thaichi per migliorare e mantenere le qualità coordinative. Se si vuole invece sperimentare qualche massaggio, oltre mille saranno quelli gratuiti proposti nella relax-zone, tra cui decontratturante, sportivo, plantare o riequilibrante. Anche per il viso, il collo, il mento ed il decolleté è previsto uno specifico trattamento, ovvero la ginnastica yoga facciale visonuovo realizzata in collaborazione con medici estetici, dermatologi e odontoiatri e basato su respirazione, concentrazione, controllo, fluidità che lo rendono una forma di meditazione oltre che un metodo per ridurre i primi segni dell´età.

Tra i promotori del benessere, uno dei protagonisti principali è sicuramente Freddy che, all´interno di uno spazio espositivo di 1000 metri quadri allestito con elementi che inneggiano alla natura, ospiterà i visitatori in un´atmosfera accogliente e green, promuovendo il messaggio del ´Move Your Mind´ lanciato dal brand per avvicinare il pubblico allo Yoga. All´interno dell’area Active, sarà possibile conoscere la squadra Freddy composta da un team di numerosi insegnanti provenienti da tutto il mondo pronti a offrire lezioni di Yoga, Pilates e Calisthenics. Per quest´ultima disciplina, sarà presente in particolare il campione olimpico Jury Chechi in un´area interamente dedicata al Calisthenics, dove si svolgerà la prima tappa del JCC Jury Chechi.

Fonte Ansa

Potrebbe Interessarti:

Quando il fitness coincide col viaggio è business!
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti