#SMMdayIT a Milano, l’evento dell’anno su comunicazione digitale e social media

Print Friendly, PDF & Email

Milano. Dal 22 al 24 maggio settima edizione di Digital Communication Strategy + Social Marketing Days, il più importante incontro in Italia sui temi della comunicazione digitale e dei social media.


Si svolgerà dal 22 al 24 maggio 2019 a Milano, presso la sede della Confcommercio, il Digital Communication Strategy + Social Marketing Days Italia, il più importante incontro B2B in Italia sui temi della Comunicazione Digitale e dei Social Media. Già tremila gli iscritti.

“Il 71% degli italiani accede a internet e il 27% legge un quotidiano. Questi importanti dati certificati AudiWeb-Nielsen e Audipress portano a una fondamentale considerazione: il digitale è un elemento strategico per comunicare e fare marketing, ed è anche il modo più immediato per informarsi e farsi un’opinione” spiega Andrea Albanese, organizzatore dell’evento e fra i massimi esperti di Social Media in Italia.

La competizione internazionale digitale ha spostato il terreno di confronto in un mondo dominato dalla tecnologia e dalle tecniche di comunicazione e marketing digitale. Facebook, Instagram, Whatsapp, Messenger, Twitter, Linkedin sono solo alcuni degli strumenti social che si possono utilizzare per avere accesso a quasi 4 miliardi di persone. Tutte raggiungibili da qualsiasi Stato, da qualsiasi azienda che sia in grado di ideare e costruire una strategia di Comunicazione Digitale e di Social Marketing.
Da questo presupposto nasce l’edizione 2019, la settima organizzata da Albanese dal 2013, che vedrà protagonisti 40 speaker che per 3 giorni racconteranno come riescono a portare vantaggi alle proprie aziende e organizzazioni sfruttando Social, Web e App.

Tra i 40 relatori di rilievo nazionale che interverranno, Massimo Sebastiani (Caporedattore Centrale dell’Agenzia ANSA), Sergio De Luca (Direttore della Comunicazione e immagine Confcommercio Imprese per l’Italia), Paola Pernigotti (direttrice della Comunicazione Globale e Marketing di Alcatel-Lucent Enterprise), Alberto Lupini (Direttore di Italia a Tavola), Filippo Poletti (Coordinatore della Comunicazione digitale di Fiera Milano Media), Emilio Bianchi (Direttore Generale di Senaf).

“Abbiamo pensato di rendere free open e aperto a tutti il nostro evento annuale, perché il digitale e i social sono un nuovo linguaggio senza il quale le aziende avranno vita difficile” afferma Andrea Albanese. “Colmare l’analfabetismo culturale digitale nelle aziende italiane è una priorità per permettere alla nostra economia di competere a livello internazionale. La ‘lingua’ e la cultura digitale devono essere accessibili a tutti e non solo a chi può permettersi di pagare: sarebbe come insegnare la lingua italiana solo a chi può pagarsi la scuola”.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti:

Hoepli annuncia la nascita di DMT – Digital Marketing Turismo: la prima collana dedicata a travel e hospitality
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti