A Napoli una bruschetta da record lunga 52,5 metri

Print Friendly, PDF & Email

Napoli, patria della pizza e del carboidrato, si lancia in una nuova sfida: con la maxi bruschetta presentata in piazza Dante. Gli ingredienti? Quelli di Coldiretti: la bruschetta è stata preparata con prodotti da filiera agricola


Una maxi bruschetta dop da 52,5 metri: è record a Napoli dove, in piazza Dante, Coldiretti Campania e Campagna Amica hanno realizzato la bruschetta più grande di sempre, con prodotti 100% provenienti da filiera agricola. Un ‘bruschettone’ da guinness che, a differenza di altri tentativi, è stato realizzato, fanno sapere dall’organizzazione professionale, solo con prodotti di alta qualità da aziende agricole.

La farina utilizzata è ricavata dal grano antico “Risciola“, prodotto e lavorato dall’azienda agricola Dolcezze del Sannio di Paduli (Benevento). L’olio extravergine utilizzato per condire è quello delle cinque Dop della Campania, una ogni dieci metri: Cilento, Colline Salernitane, Irpinia – Colline dell’Ufita, Penisola Sorrentina, Terre Aurunche, fornito da Aprol Campania, organizzazione che conta 12 mila produttori olivicoli. E per farcire non poteva mancare il pomodoro San Marzano dop, fornito dalla cooperativa agricola Danicoop di Sarno (Salerno).

Anche il sindaco, Luigi de Magistris, ha preso parte all’iniziativa, aggiungendo la ‘cucchiaiata’ finale alla bruschetta dei record, assieme al direttore di Coldiretti Campania, Salvatore Loffreda.

Fonte Ansa

Potrebbe Interessarti:

Napoli: le chiavi della città a due pizzaioli… 90enni
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti