Catturati i ladri 007 di libri antichi del Regno Unito

Print Friendly, PDF & Email

Monza. I Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale (TPC), la Metropolitan Police di Londra e l’Ispettorato Generale della Polizia romena, coordinati da Europol ed Eurojust, hanno disarticolato una organizzazione criminale responsabile del furto di libri antichi nel Regno Unito: 15 arresti, ma la refurtiva non è ancora recuperata.


260 libri antichi del valore di oltre 2 milioni di euro: questa la refurtiva rubata nella notte tra il 29 e il 30 gennaio 2017 a Feltham (Regno Unito). A seguito del furto, la Metropolitan Police di Londra insieme al Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Monza e all’Ispettorato Generale della Polizia romena aveva avviato un’indagine nel 2017 che ha portato pochi giorni fa alla cattura dell’organizzazione criminale.

La banda aveva realizzato il furto in stile 007, calandosi con delle corde dai lucernari di un capannone nel Regno Unito, dove i libri erano custoditi nell’attesa di essere trasferiti a San Francisco (Stati Uniti) per la 50^ fiera internazionale dei libri antiquari.

I proprietari dei libri rubati sono due collezionisti italiani, uno di Pavia e l’altro della provincia di Padova, oltre a un cittadino tedesco.

Nel luglio del 2018, le autorità giudiziarie e di polizia inglese e romena hanno proseguito l’attività investigativa in Italia, utilizzando il recente strumento processuale dell’Ordine Europeo d’Indagine, con il coinvolgimento del Nucleo TPC di Monza nella squadra investigativa comune (Joint Investigation Team) che proseguiva sinergicamente le indagini nei tre Paesi.

Le indagini si sono concluse il 26 giugno del 2019 con l’arresto di 15 persone sul territorio britannico e romeno, nonché con l’esecuzione di 45 perquisizioni e il sequestro di materiale probatorio in Italia, Regno Unito e Romania.

La preziosa refurtiva, però, non è ancora stata ritrovata: i libri, di notevole rilevanza storica, sono attualmente ricercati dai Carabinieri e dalle Polizie europee.

Potrebbe interessarti:

 Roma, Museo Villa Giulia: recuperati gli Ori Castellani trafugati nel 2013
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti