Autostrade: proclamato sciopero il 4 e 5 agosto

Print Friendly, PDF & Email

Sciopero delle autostrade il 4 e 5 agosto. Fermo il personale dei caselli e i turnisti non sottoposti alla 146. Situazione critica per il traffico anche negli altri week end di agosto.


Si profila un esodo da incubo per gli automobilisti italiani che partiranno per le vacanze in questo week end. I sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Trasporti impegnati nella trattativa per il rinnovo del contratto di lavoro hanno proclamato 4 ore di sciopero a singhiozzo i prossimi 4 e 5 agosto. Nel dettaglio i turni saranno: “Dalle 10 alle 14, dalle 18 alle 22 di domenica 4 e dalle 22 di domenica 4 alle 2 di lunedì 5”. Si fermeranno gli addetti ai caselli e i turnisti non sottoposti alla 146.

Lo sciopero andrà ad aggravare la situazione di criticità già prevista sulle strade delle vacanze per sabato 3 agosto e 10 agosto, date da bollino nero per il traffico, com’era stato annunciato alla presentazione del piano di Viabilità Italia per l’esodo estivo 2019 al Viminale.  Secondo il calendario delle giornate di maggiori flussi “per partenze più consapevoli” – come ha ricordato il presidente di Viabilità Italia Giovanni Busacca – gli spostamenti si preannunciano, inoltre, intensi anche negli altri weekend del mese di agosto. La maggior concentrazione di traffico per i rientri in città e della chiusura del controesodo è, invece, prevista nell’ultima domenica di agosto e nella prima domenica di settembre.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti:

Trekking, il “Cammino nella Valle delle Abbazie” dell’Abruzzo teramano
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti