Lufthansa riprende i voli verso il Cairo dopo un blocco di un giorno

Print Friendly, PDF & Email

 


La compagnia aerea Lufthansa ha ripreso i voli verso Il Cairo dopo un blocco di un giorno per ragioni di sicurezza poco chiare. La decisione giunge in un momento di crescenti tensioni in Medio Oriente a seguito del sequestro di una nave inglese da parte dei pasdaran iraniani nello Stretto di Horm.


La compagnia aerea tedesca Lufthansa ha ripreso i suoi voli verso Il Cairo dopo averlo bloccati per un giorno, citando non meglio precisate preoccupazioni per la sicurezza. Il primo volo è partito poco fa da Francoforte con due ore di ritardo, in direzione della capitale egiziana. Ieri la British Airways aveva annunciato la sospensione per una settimana dei collegamenti con Il Cairo affermando che questa faceva parte di una costante revisione delle misure di sicurezza nei vari scali dove fa scalo.

La decisione giunge in un momento di crescenti tensioni in Medio Oriente a seguito del sequestro di una nave inglese da parte dei pasdaran iraniani nello Stretto di Hormuz, legato alle sanzioni imposte dagli Stati Uniti all’Iran. Il Cairo dista circa 2.500 chilometri dallo Stretto di Hormuz.

 

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti anche:

Alitalia: a ottobre il nuovo volo Perugia-Milano Linate
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti