Roma: gli appuntamenti di luglio di Letture d’Estate nei giardini di Castel Sant’Angelo

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Fino al 1 ° settembre , continua Letture d’Estate : una delle più lunghe manifestazioni dell’Estate Romana che porta libri, giochi, musica e relax nei Giardini di Castel Sant’Angelo con tanti spazi ed eventi dedicati a grandi e piccini, un grande palco, artigianato di qualità, punti ristoro e le librerie di Invito alla Lettura. 


Grande attesa per l’ internazionale  di questa edizione che lunedì 8 luglio alle 21.30  sarà sul palco di Letture d’Estate:  Joe Lansdale  in un incontro aperto con il pubblico durante il quale si approfondirà la sua storia, la sua produzione fra cui gli ultimi successi editi da Einaudi Stile Libero, la collana curata per Giulio Perrone Editore  e il suo legame con l’Italia, un evento realizzato in collaborazione con il gruppo Leggo Letteratura Contemporanea. Martedì 9 luglio un altro grande incontro organizzato con We Reading.  Alle 21.30 Spinoza.it in “da Umberto Eco a Fantozzi”. Il fondatore del sito Stefano Andreoliparla di un frammento di umorismo di ogni tipo, raccolto in anni di assidua frequentazione del mondo della risata. 

La settimana sarà ricca di  prospettive e grandi opere che porteranno le loro opere al pubblico di Letture d’Estate: mercoledì 03 luglio alle 21.00 , Luca Di Bartolomei  presenta “Dritto al cuore”  edito da Baldini + Castoldi : un incontro su armi e sicurezza e sul perché “una pistola non ci libererà mai dalle nostre paure”. Giovedì 04 luglio alle 20.00 , Alessio Sperati  incontra il pubblico di Letture d’Estate per parlare del suo ultimo libro “Non è vero ma ci credo” , Ensamble edizioni . Venerdì 5 luglio alle 20.00, sarà la volta di Giulia Ciarapica che presenterà il suo romanzo “Una volta è abbastanza”  edito da Rizzoli, in compagnia di Dora Albanese . Sabato 06 luglio,per tutto il giorno nei Giardini di Castel Sant’Angelo appuntamento con il “Colora & Ignora day”,  in compagnia della collana di libro da colorare  “Colora e Ignora”; alle 19.30 , in collaborazione con la Biblioteca Valle Aurelia , l’autrice Nina Quarenghi presenta il suo ultimo libro “Cuore agro” , Arkadia edizioni. Domenica 07 luglio alle 21.30,  Qui si Fiaba,  una serata speciale dedicata alle donne con l’associazione Donne di Carta,che ha come scopo principale la promozione, rendere possibili offerte reali e pari opportunità di accesso e di fruizione al bene culturale. La seconda settimana di luglio si aprirà con i dovuti eventi speciali di lunedì 8 alle 21.30 con  Joe Lansdale e di martedì 9 luglio  con We Reading – Spinoza.It  “Da Umberto Eco A Fantozzi”. Sempre il 9 luglio, alle 20.00 , Orietta Cicchinelli presenterà il suo libro “Il Karma in un paio di scarpe”TUGA Edizioni.  Insieme all’autrice interverranno la giornalista Loredana Marinaccio , Gianluca Gallettie Tony Lupetticon la partecipazione straordinaria di Cinzia Mascoli  e Stefano Jacurti . 

Vieni sempre da non perdere la musica di Letture d’Estate . Giovedì 4 luglio alle ore 21.30  Al & The Newtones dal vivo, uno spettacolo dedicato a Elvis & the Jordanaires. Tra musica e letteratura, venerdì 5 luglio alle 21.30,  AdoRiza.  Dopo la recente consacrazione alle Targhe Tenco 2019  l’album-progetto nato dal ciclo di incontri sulla musica popolari tenuti da  Tosca ,  Paolo Coletta  e  Felice Liperi  trattati del laboratorio di alta formazione della Regione Lazio “Officina delle Arti Pierpaolo Pasolini “, il collettivo approda una lettera d’Estate con Viaggio in Italia cantando le nostre radici, Squilibri editore. A disco il disco Timisoara Pinto , Daniele Sidonio e il produttore artistico Piero Fabrizi . A seguire AdoRiza in concerto. Sabato 6 Luglio alle 21.30  Nando Citarella e I Tamburi Del Vesuvio: un graditissimo ritorno a Letture d’Estate, un concerto in cui, tra reminiscenze di riti antichi e canti misteriosi, si incontrano le culture africano-ispano-napoletane. 

Fino al 14 luglio  tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00, i Giardini di Castel Sant’Angelo ospiteranno la Biblioteca Centrale Ragazzi del circuito Biblioteche di Roma con l’albero dei libri : una finestra in cielo in cui i bambini e le donne partecipano a un ricco calendario di attività e curiosità tra gli scaffali pieni di fiabe, storie illustrate, romanzi, fumetti, poesie e filastrocche messi a loro disposizione. Lo spazio sarà inoltre animato da letture ad alta voce, alla caccia al tesoro e laboratori a tema curati dagli operatori delle Biblioteche Centrale Ragazzi , Cornelia , Valle Aurelia  e di Casina Raffaello  di Villa Borghese. Per l’intero periodo, oltre, sarà allestita la mostra Gli alberi danzanti con tavole e immagini di illustratori coreani e italiani: un modo per unire due culture molto distanti attraverso l’alfabeto universale delle immagini. La mostra è promossa dalla Biblioteca Centrale Ragazzi  in collaborazione con la Fondazione coreana per lo scambio culturale internazionale  ( KOFICE ). Bambini e bambini, infine partecipa al concorso “Foto da cartolina” : con i cartelli e i personaggi sono i protagonisti della loro carriera e il loro racconto nella Biblioteca di Ragazzi. 

Lungo la passeggiata nei viali è anche possibile ammirare l’esclusiva mostra dedicata ad Alberto Sordi a cura del Centro Sperimentale di Cinematografia , che ripercorre i momenti salienti della carriera cinematografica del grande attore romano, da Lo sceicco bianco  di Federico Fellini (1952) a Dove vai in vacanza?  (1978), con foto tratte dall ‘ Archivio Fotografico della Cineteca Nazionale.  
Lungo i viali dei Giardini, tra i tavoli da ping pong , il calcio balilla  e gli scacchi giganti , si può scoprire l’arte dei sapienti artigiani di  ArtIngegno , il collettivo di Arti & Mestieri  che, oltre a valorizzare l’  artigianato lento e opere dell’ingegno creativo, accompagneranno il pubblico alla scoperta dell’uso di materiali nuovi e di tecniche all’avanguardia. Un’isola che, oltre a essere prodotta con successo, si mostrerà in forma, non solo per i più piccoli. 

Info: www.letturedestate.it 

Potrebbe interessarti:

 Firenze: una nuova identità visiva per la Galleria dell’Accademia
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Aperto un nuovo Obicà a Castel Romano

A Castel Romano si è tenuta due settimane fa l’inaugurazione di un nuovo locale della catena di ristoranti Obicà, sempre all’insegna della filosofia del “Food ...
Vai alla barra degli strumenti