Weekend a Losanna in Svizzera, nel suo fascino mediterraneo

Print Friendly, PDF & Email

Non solo “città dello sport” grazie al Comitato Olimpico internazionale e al Museo olimpico: Losanna in Svizzera è anche una perfetta meta di vacanza, tra lago e vigneti, cultura e gastronomia. E l’acquario di acqua dolce più grande d’Europa


Losanna, la capitale del Cantone di Vaud, situata al centro della Regione del Lago di Ginevra, è nota per ospitare il Comitato Olimpico internazionale e il celebre Museo Olimpico. È un’attrazione sempre di grande interesse per grandi e piccini, nel quartiere di Ouchy, dove troverete esposte una raccolta di documentazione e immagini di tutte le edizioni dei giochi, ma anche le attrezzature e l’equipaggiamento sportivo degli atleti che volontariamente hanno deciso di donarli al museo. Inoltre è possibile provare l’emozione di toccare con mano una vera medaglia olimpica.

Ma Losanna non è solo “la città dello sport”: la sua privilegiata posizione sul Lago Lemano la rende ideale per passare qualche giorno di vacanza, giorni che possono essere arricchiti dalla visita della città vecchia, caratterizzata da strade in salita e da una gola naturale che la taglia in due. I vari quartieri sono collegati fra loro da numerosi ponti. Una serie di gradinate coperte porta alla Cattedrale Notre Dame, una delle più importanti della Svizzera, costruita in puro stile gotico nel XIII secolo. Assolutamente consigliata la salita sulla torre campanaria, da cui si può ammirare una splendida vista della città e delle colline nei dintorni.

Poi il lago e i vigneti, la cultura e la gastronomia. Alcuni quartieri non dormono mai e Losanna è una città da vivere di giorno e di notte, nel quartiere Flon, quartiere di tendenza, shopping, eventi, locali e musica, esempio di riqualificazione territoriale di un quartiere un tempo industriale.

Inoltre a Losanna si trova Aquatis, l’acquario di acqua dolce più grande d’Europa! Sviluppandosi su 3.500 mq e su due livelli, invita il visitatore a tuffarsi in un viaggio nei 5 continenti, alla scoperta dei principali ecosistemi d’acqua dolce e della loro fauna e flora specifiche. Il percorso si articola in 5 biozone e 12 ambienti naturali, ognuno dei quali ha una sua particolare e suggestiva scenografia.

Poco fuori dal centro ecco i vigneti che si sviluppano da Losanna a Montreux per trenta chilometri. I terrazzamenti e le vigne affacciati sul lago sono patrimonio mondiale UNESCO.

Raggiungere le città della Svizzera in treno è comodo e veloce, bella idea per un week-end diverso!

2 GIORNI/1 NOTTE
Hotel + treno da Milano
Quota a persona da € 171
Supplemento viaggio in 1° classe € 46

Fonte: SvizzeraUnica

Potrebbe interessarti:

 Viaggio gourmet in Svizzera a bordo del Treno del Cioccolato
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti