Giordania: da fine ottobre nuovi voli per Aqaba da Bergamo, Malpensa e Venezia

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Partono a fine ottobre i voli di Ryanair da Bergamo Orio al Serio su Aqaba, con due operativi alla settimana che si vanno a sommare ai tre diretti su Amman dallo scalo orobico. Sempre nello stesso periodo è previsto il debutto di Easy Jet sulla Giordania, con due voli diretti da Milano Malpensa e due da Venezia su Aqaba.


 

La città Giordania sul Mar Rosso, non lontana dal celebre deserto del Wadi Rum e dalla leggendaria Petra, diventerà così direttamente fruibile da parte dei viaggiatori che decidono di entrate e uscire da Aqaba o che, sfruttando gli altri operativi Ryanair, decideranno di rientrare in Italia ripartendo da Amman e visitando così anche la capitale e il nord del paese, tra cui le riserve naturali, le spettacolari rovine romano-bizantine della Decapoli romana e i castelli omayyadi. Sul fronte degli arrivi dall’Italia, si registrano numeri da record anche a giugno e luglio 2019, con rispettivamente + 110,1% and + 72,1% sugli stessi mesi del 2018, che portano la crescita dei primi 7 mesi del 2019 a + 108%, e verso il migliore anno di sempre per flussi turistici dall’Italia.

Fonte: Ente Turismo Giordania

Potrebbe interessarti:

 Cilento, un territorio che si promuove con l’intraprendenza dei suoi abitanti
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti