Estate in montagna, le destinazioni preferite dagli italiani secondo momondo

Print Friendly, PDF & Email

Estate bollente? Un viaggio in montagna è il modo giusto per rinfrescarsi. Dal Trentino all’Abruzzo le destinazioni montane preferite dagli italiani secondo momondo. Con qualche sorpresa: le Dolomiti sono le più amate dagli italiani, ma le vette dei Monti Marsicani superano in classifica Selva di Val Gardena e sono ideali per chi ha un budget più contenuto.


L’estate è spesso sinonimo di vacanze al mare e sotto il sole, ma chi alla vita caotica e al caldo torrido della spiaggia preferisce quiete, tranquillità e soprattutto temperature più miti, la montagna è il luogo ideale per rigenerare corpo e mente. Per ispirare i viaggiatori che vogliono trovare un po’ di pace e refrigerio, momondo.it – la piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel – ha analizzato i propri dati e stilato la classifica delle destinazioni montane dello Stivale preferite e più cercate dagli italiani quest’estate.
Nella classifica di momondo domina il Trentino-Alto Adige con ben quattro destinazioni su nove – Bolzano (2), Madonna di Campiglio (5), Merano (6) e Selva di Val Gardena (9) – segno che, anche durante la stagione estiva, le suggestive cime dei Monti Pallidi affascinano gli abitanti del Bel Paese. Anche la Lombardia suscita interesse tra gli italiani, due infatti le mete lombarde in classifica: Livigno in testa e Bormio al quarto posto. Podio per il Veneto con Cortina d’Ampezzo (3), mentre in settima posizione si classifica Courmayeur, in Valle d’Aosta.

Ma in questa estate caldissima c’è bisogno di ristoro non solo al nord: tra le destinazioni montane della Penisola preferite dagli italiani si classifica Pescasseroli, piccolo comune racchiuso tra i Monti Marsicani all’interno del parco nazionale d’Abruzzo, in ottava posizione.

Guardando al costo medio di un soggiorno, Cortina d’Ampezzo e Selva di Val Gardena sono le destinazioni più dispendiose per una vacanza ad alta quota, con un prezzo medio per notte rispettivamente di 230 € e 215 €, superando addirittura la rinomata Courmayeur (165 €). La località abruzzese, invece, è la meta più economica: per una vacanza a Pescasseroli la spesa media per notte ammonta, infatti, a 105 €. Seguono Bormio (134 €), Madonna di Campiglio (151 €), Livigno (155 €), Bolzano (159 €) e Merano (173 €).

Nonostante gli innumerevoli benefici che la vita di montagna e all’aria aperta hanno sul fisico e sulla mente, però, gli italiani che si avventurano tra valli e pendii durante l’estate decidono di trascorrere in queste località solo pochi giorni. I viaggiatori italiani dedicheranno soggiorni più lunghi alle località montane di Bolzano e Selva di Val Gardena, dove trascorreranno in media 5 giorni, seguite da Cortina d’Ampezzo, Bormio, Madonna di Campiglio e Merano (4 giorni). A Livigno, Courmayeur e Pescasseroli, invece, gli abitanti dello Stivale hanno cercato alloggi per una vacanza più breve, della durata di un fine settimana (3 giorni).


La classifica nel dettaglio

1. Livigno
Livigno, in provincia di Sondrio, in Lombardia, a due passi dalla Svizzera, grazie alle imponenti montagne che la circondano e alla fitta vegetazione, è la meta ideale per vivere una vacanza estiva all’insegna dello sport, ma anche del benessere e del relax. Tra percorsi per mountain bike, altitudine training, campi da golf, saune e piscine, in questa località dell’Alta Valtellina non manca proprio nulla.

2. Bolzano
Per chi ama la montagna Bolzano è la meta perfetta in ogni periodo dell’anno. Caratterizzato da lunghe vie fiancheggiate di portici, giochi di luce tra i palazzi che uniscono arte gotica e moderna, il capoluogo altoatesino offre un’atmosfera rilassata, ordinata e silenziosa. Coloro che decidono di trascorrere qui le proprie vacanze saranno trasportati dal ritmo di chi è abituato a vivere in armonia coi tempi della natura, particolarmente rigogliosa anche in estate.

3. Cortina d’Ampezzo
Meta gettonatissima in inverno e famosa in tutto il mondo, Cortina d’Ampezzo merita una visita anche nella stagione estiva. Chi ha voglia di tenersi in forma può dedicarsi a tante attività all’aria aperta, prime tra tutte il trekking, le passeggiate a cavallo e i percorsi ciclabili; tutti gli altri invece possono godere di paesaggi incredibili in assoluto relax nei numerosi centri benessere e nelle vasche d’acqua calda che si nascondono tra i prati.

4. Bormio
Bormio, immersa nel Parco Nazionale dello Stelvio, rinomata per l’omonimo centro termale, è perfetta per chi vuole trascorrere giorni di relax, regalandosi qualche coccola in più. Anche chi ama lo sport può trovare pane per i propri denti, grazie alle numerose pareti rocciose attrezzate per le arrampicate, agli hot spot per la pesca e alle piste di pattinaggio sul ghiaccio aperte anche in estate.

5. Madonna di Campiglio
Madonna di Campiglio ha un fascino intramontabile e in estate è un vero paradiso. La perla delle Dolomiti di Brenta, incorniciata da ghiacciai e laghi, colpisce non solo per i panorami mozzafiato e la mondanità, ma anche per le infinite possibilità di attività outdoor ed escursioni, riuscendo a soddisfare anche i viaggiatori più esigenti.

6. Merano
Merano gode di un clima mite e salubre, che la rende perfetta anche in estate. La sua posizione soleggiata e le ampie valli che la circondano consentono piacevoli passeggiate a piedi o in bicicletta, camminate panoramiche e gite ad alta quota, con percorsi adatti a tutte le età. Anche chi è alla ricerca del relax può trovare la soluzione ideale: le terme di Merano, infatti, sono una perfetta oasi di benessere.

7. Courmayeur
Courmayeur, ai piedi del Monte Bianco, è tra le destinazioni più suggestive dell’arco alpino. Capace di conciliare i tanti aspetti della montagna d’estate, è la meta ideale sia per chi ama passeggiare nei boschi immerso nella tranquillità della natura, sia per chi cerca un mix di avventura e adrenalina, anche ad alta quota. Oltre ai paesaggi montani, la località valdostana offre molti interessanti appuntamenti culturali, musicali e gastronomici di alto livello, soprattutto durante l’estate.

8. Pescasseroli
Borgo abruzzese, noto per aver dato i natali al filosofo Benedetto Croce, Pescasseroli si trova a 1.167 metri di altezza, ai piedi del monte delle Vitelle ed è caratterizzato da un piccolo centro storico ben conservato, che si sviluppa in numerosi vicoletti ricchi di palazzi storici. Verdissima d’estate, è un’ottima meta per le escursioni, sia a piedi che in mountain bike e a cavallo.

9. Selva di Val Gardena
Selva di Val Gardena, in provincia di Bolzano, ha la connotazione di un perfetto paesino di montagna. Situata in una posizione pittoresca nel cuore delle Dolomiti, questa località è particolarmente adatta per una vacanza all’insegna dell’esercizio fisico e dello sport. Tra arrampicata, trekking e lunghe passeggiate, il paesaggio di Selva offre una palestra naturale perfetta anche nella stagione estiva.

Fonte: momondo

Potrebbe interessarti:

 Viaggio alla scoperta di 10 incredibili destinazioni europee di fine estate con Indie Campers
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti