Islanda subacquea, nuotare tra le sorgenti calde del lago Kleifarvatn

Print Friendly, PDF & Email

Con le sue sorgenti termali sottomarine il lago Kleifarvatn, in Islanda, offre un’esperienza di immersione unica e sorprendente ai sub di tutto il mondo.


Con una superficie di circa otto metri quadrati, Kleifarvatn è il lago più grande della penisola di Reykjanes e la sua profondità massima di 90 metri è  anche uno dei laghi più profondi dell’Islanda. Si trova a circa 30 km da Reykjavík, direttamente in cima alla dorsale medioatlantica, il punto in cui divergono le placche continentali nordamericane ed eurasiatiche. Il lago Kleifarvatn è immerso in un paesaggio vulcanico impressionante, caratterizzato da colline ripide e colorate e formazioni di lava dalle forme bizzarre. Questo è il territorio di troll ed elfi: in piedi sulla riva del lago è difficile credere che ci sia una città popolata a soli 30 minuti di distanza.

La posizione del lago Kleifarvatn nell’area geotermica attiva lungo le placche tettoniche divergenti offre alcune caratteristiche insolite. Recentemente sono state scoperte sorgenti termali subacquee a circa 10 metri dalla riva. Al centro delle sorgenti calde c’è un imponente cratere che emette grandi quantità di acqua calda e gas. Mentre le bolle d’aria vengono spinte attraverso il cratere sul fondo del lago, la pressione fa vibrare leggermente le rocce circostanti. I sub di solito riescono a sentire queste vibrazioni: un’esperienza unica!

Il lago Kleifarvatn è insolito anche a causa dei suoi livelli d’acqua in continuo mutamento, nonostante l’assenza di fiumi di collegamento. I cambiamenti nel livello dell’acqua sono dovuti principalmente alle alterazioni del livello delle acque sotterranee. Per questo motivo nel 2000, quando l’acqua è stata drenata nel terreno a seguito di terremoti che hanno creato una fessura nel fondo del lago, il livello dell’acqua è diminuito notevolmente. Da allora i livelli dell’acqua sono nuovamente aumentati, ma devono essere controllati frequentemente per valutare l’accesso al sito di immersione.

Il lago è un famoso sito di pesca durante la stagione estiva ed è noto per la trota marrone e il salmerino, insolitamente grandi. Si dice anche che un mostro delle dimensioni di una balena e la forma di un serpente dimori nel lago. Poiché il lago si congela parzialmente durante l’inverno, durante la stagione invernale le attività di pesca e di immersione vengono sospese.

 

Potrebbe interessarti:

 Formentera, un’isola per tutta la famiglia
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti