momondo: Parigi e Roma sono le destinazioni last minute più convenienti per gli italiani, San Diego la più cercata

Print Friendly, PDF & Email
parigi

Le tanto sospirate vacanze sono finalmente arrivate e l’idea di sdraiarsi al sole in meritato relax o di concedersi tour alla scoperta di affascinanti città d’arte e cultura è ora concreta.


Momondo.it, la piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel, ha analizzato i propri dati per scoprire quali sono le destinazioni last minute più economiche per i viaggiatori italiani, al fine di ispirare i ritardatari che sono ancora alla ricerca di una meta dove trascorrere le proprie vacanze estive senza però spendere una fortuna.

 

Romantica e conveniente: Parigi on top!

momondo ha effettuato una ricerca per scoprire quali sono le mete europee last minute più convenienti per i viaggiatori che si spostano dallo Stivale: Parigi è la capolista, raggiungibile con un costo medio inferiore a 100 €. Gli italiani, infatti, potranno concedersi una fuga romantica anche durante i mesi più caldi dell’anno e regalarsi un tour nella città che fa battere il cuore non solo per i classici must see, ma anche per gli infiniti spunti culturali, gli appuntamenti artistici e i deliziosi scorci che la caratterizzano. Sul podio seguono l’eclettica Londra, al secondo posto (141 €), con le sue numerose e variegate attrattive e Helsinki al terzo (149 €), offrendo un clima decisamente più refrigerante, panorami incantevoli sul fiume, punti di interesse architettonici e angoli dal fascino scandinavo.

Per chi invece non riesce a rinunciare a spiagge, energia scoppiettante, movida notturna e feste senza fine, ci sono anche Barcellona e Luqa, che però prevedono un budget maggiorato. Sono infatti le meno economiche della classifica; chi sceglie di visitarle dovrà quindi preventivare una spesa media di 154 € per arrivare in Spagna e di quasi 230 € per atterrare a Malta.

Vacanze made in Italy: cultura e mare a prova di budget

Per chi preferisce invece restare nel Bel Paese, risulta meno costoso pensare a una vacanza nella capitale, la Città Eterna infatti è al primo posto per convenienza e sono sufficienti circa 67 € per soggiornare in quello che è considerato uno dei luoghi più belli al mondo. Niente paura per gli amanti del mare nostrano perché la riviera romagnola e la costiera amalfitana rientrano nella top 3 delle destinazioni più economiche, rispettivamente al secondo e terzo posto anche se a prezzi ben più sostenuti: il costo medio per una notte a Riccione è di 177 €, a Positano di 232 €.

Tra le mete last second San Diego è la più trendy, ma l’Europa occupa un posto speciale nel cuore degli italiani

Tra quelle scelte dai ritardatari nelle prenotazioni brillano alcune mete, che momondo ha messo a confronto con i dati dello scorso anno nello stesso periodo, rivelando quali destinazioni hanno registrato un notevole incremento nel numero delle ricerche. Nonostante il sogno americano sia in cima ai pensieri degli italiani con ricerche quadruplicate per San Diego, sono le località europee quelle che catturano maggiormente il loro interesse, con ben 4 su 5 destinazioni in classifica. In particolare la Germania, con due città nel ranking: Norimberga e Stoccarda, che segnalano rispettivamente un +271% e +240%. Podio anche per la Spagna, al terzo posto, con Almería: il fascino moresco della sensuale località andalusa lambita dal Mediterraneo ha più che triplicato il numero di ricerche da parte dei viaggiatori italiani rispetto al 2018. Fa capolino in lista anche una meta più spirituale, l’irlandese Knock (+249%), famosa a livello internazionale per l’apparizione alla popolazione del luogo della Vergine Maria, San Giuseppe e San Giovanni Evangelista.

 

 

Potrebbe interessarti:

Estate 2019: momondo presenta la top 10 delle destinazioni italiane preferite dagli stranieri
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

MR HOLMES

Tutti i luoghi di Mr. Holmes

Dal 19 novembre è uscito nelle sale italiane, Mr. Holmes – Il mistero del caso irrisolto, il nuovo film che racconta un inedito e ultranovantenne ...
Vai alla barra degli strumenti