Roma, l’emozione di vivere la Scienza nei nuovi appuntamenti di settembre 2019 al Museo Civico di Zoologia

Print Friendly, PDF & Email

 


Roma. È sempre all’insegna del divertimento, seppure rigorosamente  scientifico, il programma di attività educative e culturali proposto dal Museo Civico di Zoologia per il mese di settembre 2019 e promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con l’organizzazione della Cooperativa Myosotis m.m. e i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.


 

Per partecipare alle attività, oltre al costo dei laboratori è necessario pagare anche il biglietto d’ingresso al museo. Per i possessori della MIC card l’ingresso al museo è invece gratuito. A settembre ritornano gli appuntamenti del weekend al Museo. Il sabato si riparte con i laboratori di “Scienza Divertente” rivolti ai bambini dai 5 agli 11 anni, per scoprire i segreti del mondo marino nelle profondità del Mar Rosso (14 settembre), osservare le straordinarie tecniche di sopravvivenza dei piccoli predatori (21 settembre) ed esplorare l’affascinante mondo degli scheletri (28 settembre). La domenica è invece dedicata alle partite di Museo – Game, per bambini dai 5 agli 8 anni, che potranno giocare nelle sale del museo andando alla ricerca delle tracce di un misterioso carnivoro (15 settembre), indagare sui grandi mammiferi viventi presenti nei mari (22 settembre) o vivere la storia avventurosa e leggendaria degli alligatori in città (29 settembre).

 

In programma, il 28 settembre, l’evento speciale “Notturno scienziato…Animali vs SuperEroi”.  Una divertente serata fra dimostrazioni scientifiche e giochi di squadra, per andare alla scoperta degli incredibili supereroi del mondo animale che hanno ispirato i creatori di molti fumetti. Proseguono inoltre fino al 13 settembre gli ormai consolidati Campus Scientifici Estivi (iniziati lo scorso 10 giugno) che conducono i giovani partecipanti (5-12 anni) a sfidarsi e sfrecciare tra le sale del museo e l’ampio giardino esterno, per contendersi gli ambiti gran premi scientifici.

Potrebbe interessarti:

 Fenicotteri rosa in laguna di Orbetello e lago di Burano
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti