Malta, un’estate che dura ancora a lungo

Print Friendly, PDF & Email

Se ancora non volete arrendervi all’arrivo dell’autunno concedetevi una fuga a Malta, dove l’estate non ha fine! Ottobre è il mese perfetto per visitare l’isola, per le temperature miti e la ricca proposta di eventi: la Notte Bianca, il Birgu Fest, il Malta Classic e molti altri.


Se siete tra i fortunati che riusciranno ad andare in vacanza tra ottobre e novembre, o anche solo tra quelli che si potranno concedere ancora un ultimo weekend di mare in quel periodo, vi proponiamo l’ultima fuga balneare a Malta, dove l’estate non ha letteralmente fine.

Non solo la temperatura media a ottobre a Malta è di 25 gradi, ma le correnti marine in quel periodo permettono di poter godere di un’acqua ancora tiepida e piacevolissima per continuare a tuffarsi senza dover affrontare il picco estivo di presenze turistiche.

Il periodo è perfetto per le passeggiate e, anche se troverete più disponibilità di parcheggi vicino le spiagge più famose, vi suggeriamo di andare in spiaggia seguendo qualche percorso a piedi, immersi nella natura.

Proprio in virtù delle condizioni climatiche favorevoli, il mese di ottobre a Malta è anche sempre ricco di eventi. Tra i più importanti di sicuro la Notte Bianca di Valletta, il Birgu fest, la Rolex Middle Sea Race ed il Malta Classic, ma continuano anche le feste di paese le tante celebrazioni religiose sempre accompagnate da sfarzosi fuochi d’artificio.

Tra le attività preferite in autunno ci sono di sicuro anche le escursioni in bici, magari lungo le scogliere di Dingli, un giro in Segway nella zona di Mellieha e della fortezza rossa, un tour esplorativo di Vittoriosa a bordo di un Rolling Geeks e una bella esplorazione della zona del fiordo di Mgar Ix-Xini a Gozo pagaiando su un kayak.

 

Fonte:  Malta Tourism

Potrebbe interessarti:

 Autunno in Basilicata: tra foliage e prodotti tipici
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti