UCINA presenta a Genova il 59° Salone Nautico

Print Friendly, PDF & Email

Dal 19 al 24 settembre UCINA Confindustria Nautica accoglierà a Genova gli operatori del settore e gli appassionati del mare con un’offerta espositiva per conoscere le ultime novità della nautica internazionale.


Il 5 settembre è stato presentato a Genova il 59° Salone Nautico organizzato da UCINA Confindustria Nautica, che dal 19 al 24 settembre accoglierà nel capoluogo ligure gli operatori del settore e gli appassionati del mare con un’offerta espositiva completa e ricca di attività e di eventi speciali, per vivere un’esperienza a 360° e conoscere le ultime novità della nautica internazionale. L’edizione 2019 si apre in un quadro economico dell’industria nautica da diporto che, per l’anno in corso, conferma lo stato di salute del settore. Anche per la 59esima edizione è confermato il format vincente dell’evento “multispecialista” come contenitore di quattro Saloni: un Salone TechTrade dedicato alla componentistica e agli accessori, un Salone della Vela (Sailing World), un Salone del mondo del fuoribordo (Boat Discovery) e un Salone con area Yacht e Superyacht.

Un nuovo Urban Wall accoglierà gli espositori e i visitatori nella “Capitale della Nautica”: 1.500 metri quadrati di superficie per un benvenuto speciale.

Gli espositori arrivano a quota 986, oltre 1.000 le imbarcazioni. Il 48% delle nuove richieste di partecipazione proviene dall’estero, confermando la tendenza degli ultimi Saloni. Il grande fermento trova riscontro nel dato relativo alle prevendite online, +136% rispetto al pari data del 2018. Il 19 settembre, giornata di apertura della manifestazione, sarà dedicato all’analisi dei dati dell’industria nautica da diporto: la mattina, nella Terrazza del Padiglione Blu, con il convegno inaugurale e la presentazione della ricerca completa di Fondazione Symbola “Le Capitali della Nautica”, il pomeriggio nella Sala ForumUCINA con i dati aggiornati de “La Nautica in Cifre”, la pubblicazione annuale realizzata dall’Ufficio Studi di UCINA in collaborazione con il Centro Studi Confindustria, Fondazione Edison e Assilea – Associazione Italiana Leasing.

Tra le collaborazioni più importanti quelle con Ministero dell’Ambiente e Legambiente per la sostenibilità ambientale, con Federturismo per fare il punto sul Turismo costiero, con l’Università di Genova per il progetto “Università del Mare”, con il Comune di Genova per Genova Hub del mare, con Confindustria Bruxelles per i finanziamenti europei e con Retimpresa per le opportunità per le aziende di sistema. Si chiude martedì 24 settembre con il tradizionale appuntamento con Nautica & Fisco e con gli incontri B2B organizzati in collaborazione con Confindustria Giovani Imprenditori.

Tra le novità di quest’anno il nuovo servizio Vip di elitrasporto, che permetterà di raggiungere il Salone Nautico in elicottero, atterrando sulla elisuperficie all’interno dell’area espositiva, e la biglietteria online con fast lane, una corsia preferenziale per accedere direttamente alla manifestazione.

 

Fonte: Federturismo Confindustria

Potrebbe interessarti:

Settembre e ottobre sono i mesi migliori per godersi un mare limpido, tranquillo e low cost
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti