Fai: Giornate autunno da record, 330 mila visitatori +30%

Print Friendly, PDF & Email

Chiudono le Giornate FAI d’Autunno 2019, con un successo di pubblico pari a 330.000 visitatori: il 30% in più rispetto all’anno scorso. Tra i luoghi più visitati la Caserma Bergia di Bari e l’Arsenale militare di La Spezia.


Si sono chiuse le Giornate FAI d’Autunno 2019, il fine settimana promosso dai Giovani del FAI dedicato alle bellezze dell’Italia, con itinerari inediti e luoghi eccezionalmente aperti al pubblico.

Le prime proiezioni evidenziano un grande successo di pubblico pari a a 330.000 visitatori, con una crescita del 30% rispetto alle Giornate Fai D’Autunno del 2018”. Lo spiega una nota.

”Tra i luoghi più visti segnaliamo la Caserma Bergia di Bari con 7.000 visitatori, l’Arsenale Militare di La Spezia con oltre 6.000, seguiti dal Real Sito di Portici e dalla Corte Suprema di Cassazione a Roma con quasi 5.000 presenze ciascuno e Palazzo Regione Lombardia a Milano con circa 4000 visitatori.

Tra i Beni del FAI i più visitati risultano Parco Villa Gregoriana con 3.200 visite, seguito da Villa del Balbianello (CO) con 3.100. A Recanati l’appena inaugurato Orto sul Colle dell’Infinito ha registrato circa 2.000 presenze. Con le 770.000 presenze delle Giornate di Primavera, le Giornate Fai raggiungono nel 2019, con l’evento autunnale appena conclusosi, oltre un milione di visitatori, diventando il più grande evento di piazza italiano dedicato al patrimonio artistico e paesaggistico del nostro Paese”.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti:

Pompei, alla Regio V spunta il tesoro contro la malasorte
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti