Incendi in California, 40.000 evacuati

Print Friendly, PDF & Email

Tolta elettricità a 180 mila case in 15 contee.


Circa 40 mila persone sono state evacuate dalle loro case in California a causa degli incendi che stanno bruciando lo stato della West Coast. I pompieri stanno lottando per contenere le fiamme divampate sia nel nord che nel sud, ma il timore è che la situazione peggiori ancora nel fine settimana a causa dei venti forti. Quasi 180 mila case sono rimaste senza energia elettrica dopo che la Pacific Gas & Electric ha interrotto l’alimentazione in 15 contee. Nella notte è stata poi ripristinata la corrente in circa il 93% delle case.

Brucia la regione del vino a nord di San Francisco, in California. Oltre 1.300 vigili del fuoco stanno tentando di domare le fiamme del Kincade Fire nella contea di Sonoma, rinomata in tutto il mondo per i suoi vini, mentre l’incendio si è esteso sino a oltre 65 km quadrati anche a causa dei forti venti. Finora il fuoco è stato contenuto solo per il 5% e 49 strutture sono già state distrutte. Le autorità hanno ordinato a oltre 2.000 persone nel nord della California di evacuare dalle proprie case.

 

Fonte: Ansa

 

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti