La top 10 dei mercatini di Natale in Danimarca

Print Friendly, PDF & Email

Dal Natale di una volta ai mercatini nei castelli e manieri, passando per gli allestimenti di design e un tocco di hygge sempre presente: durante il periodo natalizio, c’è un’aria magica nelle città e nei villaggi della Danimarca! Ecco la nostra top 10 dei mercatini di Natale da non perdere per un autentico Natale danese.


  1. Natale al Tivoli, il must dal 21 novembre al 4 gennaio

I Giardini di Tivoli nel cuore di Copenaghen incarnano l’essenza del Natale in Danimarca, anche grazie all’atmosfera deliziosa dei ristorantini e della Food Hall. Dal 16 novembre al 5 gennaio mille alberi di Natale, tre chilometri di ghirlande di abete e fino a un milione di luci fiabesche invaderanno lo storico parco, che oltre alle consuete giostre e attrazioni ospiterà anche un meraviglioso mercatino di Natale.

Tra gli spettacoli in programma al Tivoli, quest’anno la première del balletto La Regina delle Nevi di HC Andersen, dal 1 dicembre al 22 dicembre, con i costumi e le scenografie della Regina Margrethe II.

  1. Mercatini di Natale a Copenaghen dal 15 novembre al 22 dicembre

Già a partire da metà novembre Copenaghen si anima a festa, con luci, addobbi e mercatini di Natale in pieno centro città. Tra i mercatini più belli, con le tradizionali bancarelle natalizie di artigianato e dolci tipici, spiccano quello allestito nella piazza Kongens Nytorv, quello lungo il celebre canale Nyhavn e quello nella piazza Højbro Plads.

  1. Glow – una fiaba invernale ad Odense dal 21 novembre al 4 gennaio

Odense è orgogliosa di presentare per la prima volta in Europa Glow, il più grande mercatino natalizio indoor al mondo, con 6ooo metri quadri riempiti fino all’orlo di magia e favole per ogni età. Oltre 1 milione di lucine e poi giocattoli interattivi, artisti locali, attività natalizie e tanta immancabile hygge animano questo paese delle meraviglie invernale. Preparati ad illuminarti di hygge!

  1. Il Mercatino di Hans Christian Andersen a Odense 29 novembre, 1 dicembre e 7-9 dicembre

La cittadina di Odense celebra il Natale con un magico allestimento che prende il nome proprio dal suo più illustre cittadino: il Mercato Natalizio di H.C. Andersen. Il vecchio centro di Odense fa da cornice all’evento con giocolieri, carrozze, giostre, organi a manovella e naturalmente con i personaggi delle fiabe di Andersen.

  1. Natale d’altri tempi a Ribe dal 30 novembre al 22 dicembre

La città più antica della Danimarca, Ribe, non è cambiata molto nel corso dei secoli. Le strade acciottolate e le casette medievali sono la cornice perfetta per il mercatino di Natale in città, conosciuto come “Il Natale di Peter”. Potete perfino godervi l’atmosfera su una carrozza a cavalli.

  1. Natale di una volta nella Città Vecchia di Aarhus –  dal 18 novembre al 30 dicembre

La seconda città più grande della Danimarca, Aarhus, sta diventando la destinazione preferita dai turisti. Il modernissimo museo di Arte Moderna ARoS, e la nuova zona del porto stanno trasformando completamente lo spazio urbano e il design cittadino, ma quando arriva il Natale, Aarhus ritorna la città di una volta, animata da uno spirito natalizio unico.

Nello storico Den Gamle By, ossia la Città Vecchia, le strade si riempiono di bancarelle che riportano i visitatori indietro nel tempo, al periodo delle antiche città mercato. Un mix di decorazioni di Natale, regali e delizie culinarie mostra la storia del Natale e della società dal 1625 al 1929 e promette uno shopping d’altri tempi.

  1. Il Castello di Egeskov si illumina per Natale – Mercatino di Natale 9-10, 15-17 e 23-24 novembre; Luminis 28-30 novembre

Al Castello di Egeskov si trova la quintessenza dell’atmosfera natalizia tra le tante bancarelle di artigiani locali, canti di Natale, folletti dispettosi e le immancabili æbleskiver, i dolcetti di Natale danesi. Niente paura, le calorie si smaltiscono in fretta seguendo il chilometro di ghirlande natalizie che attraversano il castello… ma se non dovesse bastare consigliamo una passeggiata nel bellissimo giardino rinascimentale che a fine novembre si trasforma in un mondo sensoriale di luci e suoni.

  1. Castello di Kronborg dal 29 novembre all’1 dicembre e 6-8 dicembre

Il Castello di Kronborg, a Helsingør, è la dimora fittizia dell’Amleto di Shakespeare e appartiene al patrimonio mondiale dell’UNESCO. Nei weekend di fine novembre e inizio dicembre il castello ospita un mercatino di Natale dedicato all’artigianato e alla gastronomia con tante prelibatezze, tra cui la birra di Kronborg. Un motivo in più per una gita in giornata da Copenaghen.

  1. Il paese dei folletti a Mørkov dal 9 novembre al 23 dicembre (escluso i lunedì)

Ad un’ora di treno dalla capitale è possibile tuffarsi a capofitto nel Natale visitando Nisseland (il paese dei folletti di Natale) a Mørkov. 1500 m2 di paesaggi fantastici popolati da folletti meccanici, animato da cacce al regalo di Natale, un parco giochi, una fattoria dove fare un giro nei boschi su slitte trainate da cavalli alla ricerca del perfetto albero di Natale. Per riposarsi un po’ curiosate nei laboratori e nei negozi artigianali alla ricerca di un regalo speciale, oppure fate una sosta alla Gæstgiveri dove i folletti vi serviranno æbleskiver e gløgg, tipici dolci di Natale accompagnati dalla versione scandinava del vin brûlé. Per i piccoli, infine, ogni giorno alle 13 e alle 15 Babbo Natale farà visita al villaggio e ascolterà i desideri di tutti i bambini.

  1. Mercatino del design al Museo Trapholt 30 novembre – 1 dicembre

Ogni anno, il famoso mercatino di Natale di Trapholt presenta le realizzazioni di circa 50 artigiani e designer danesi selezionati, nella splendida cornice e architettura del museo. Lo shopping di prodotti unici realizzati in legno, pelle, tessuti, ceramiche e vetro è assicurato, ma vista la location consigliamo anche di scoprire le esposizioni di design in mostra al museo.

 

Potrebbe interessarti:

 Cosa fare in autunno e ad Halloween in Danimarca
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

FareTurismo Roma 2015, 18-20 marzo

Dal 18 al 20 marzo a Roma, nel Salone delle Fontane dell’Eur, si svolgerà “FareTurismo Italia”, l’unico evento su scala nazionale dedicato alla formazione, al ...
Vai alla barra degli strumenti