Una mostra a Bologna sulla caduta del muro di Berlino

Print Friendly, PDF & Email

A trent’anni dalla caduta del muro di Berlino, una mostra fotografica a Bologna – ‘Berlin, Brandenburger Tor 1989’, dal 31 ottobre al 28 novembre allo Studio Cenacchi – ripercorre un momento storico del XX secolo.


Massimo Golfieri ha immortalato l’atmosfera fatta di speranza e fermento che si viveva a Berlino Est e Ovest in quei giorni di novembre e dicembre: un documento importante e suggestivo dal punto di vista storico e artistico, che racconta la felicità e l’inquietudine di un mondo diviso che si ricongiunge.

Tutte le foto inedite sono analogiche in bianco e nero, spesso colorate a mano con la tecnica pittorialista dei pigmenti all’albumina. Il visitatore sarà inoltre condotto nell’atmosfera dell’89 berlinese in maniera più analitica e dettagliata tramite la proiezione di un foto video in loop, realizzato dallo stesso fotografo.

Nei volti dei berlinesi immortalati dal reportage di Golfieri si leggono emozioni contrastanti, gioia e speranza accompagnate da timore e paura verso un futuro incerto. 

 

Potrebbe interessare:

“Raffaello e gli amici di Urbino”, nella Marche la grande mostra per i 500 anni dalla morte
Georges de la tour Milano, a Palazzo Reale la mostra Georges de La Tour: l’Europa della luce
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti