Wonderful Italy inaugura la nuova linea Vacations

Print Friendly, PDF & Email

Roma. Wonderful Italy, la catena italiana di esperienze e di ospitalità in luoghi autentici, fondata da Oltre Venture, presenta la nuova linea Vacations, soluzioni di viaggio alternative in linea con le nuove esigenze dei viaggiatori che identificano nella sostenibilità e autenticità il primo requisito del loro viaggio in Italia. Sono formule di viaggio per chi vuole sentirsi come “a casa” ma con il livello di servizio di un hotel a 4 stelle e un esperto locale di viaggi a supporto degli ospiti prima, durante e dopo il soggiorno.


«Crediamo nel potenziale di autenticità dei luoghi dove operiamo e vogliamo portare nuovi ospiti lungo percorsi esperienziali unici, che includano anche l’alloggiare in abitazioni locali di qualità. Per questo abbiamo lanciato la linea vacations, esperienze ed ospitalità in luoghi autentici» – ha dichiarato Michele Ridolfo, CEO di Wonderful Italy in occasione di TTG Travel Experience 2019.

Dopo il successo del progetto “Yoga like a Local”, un’offerta turistica non convenzionale che ha unito la pratica dello yoga alla scelta di vivere il territorio come un locale, Wonderful Italy continua a lavorare insieme ad oltre 300 studi ed istruttori di Yoga di tutto il mondo per promuovere questa formula che continua a dare risultati soddisfacenti:

«In meno di un anno abbiamo organizzato oltre 20 tours e ben il 70% di questi si è svolto nel periodo invernale, contribuendo all’opera di destagionalizzazione delle destinazioni turistiche che è tra le nostre priorità e che continuiamo a promuovere con grande impegno» – ha spiegato Ridolfo.

Recentemente Wonderful Italy ha inoltre allargato la propria squadra dando il benvenuto a Karin Venneri che oggi ricopre il ruolo di Direttore Strategia e Gestione Commerciale. Karin avrà il compito di accelerare la crescita di Wonderful Italy e espandere ulteriormente l’attuale offerta di esperienze e servizi attraverso il potenziamento dei canali distributivi online e offline.

«Ho ritrovato nell’ambizioso progetto di Wonderful Italy tutti i motivi che mi hanno ispirato e spinto ad interessarmi all’industria del turismo – spiega Karin Venneri – dallo sviluppo dell’imprenditorialità locale attraverso la creazione degli hub territoriali, all’accelerazione delle destinazioni italiane turistiche sfruttando l’incredibile potenziale del mercato delle seconde case e delle nuove forme di accomodation. Sono entusiasta di essere parte di un team appassionato, competente e agile, pronto a fare il salto da startup ad azienda leader nel proprio ambito. La sfida sarà standardizzare e commercializzare un modello di accoglienza di alto livello e a km zero per offrire ai nostri clienti un’esperienza di viaggio unica, completa e differenziante nelle destinazioni meno convenzionali della nostra Wonderful Italy».

Wonderful Italy è oggi presente sul territorio in Sicilia, Puglia, Liguria e Campania e gestisce oltre 400 abitazioni, collaborando con 200 fornitori di esperienze. Dopo aver recentemente avviato due nuovi hub locali in Liguria e Campania ed esteso l’operatività dell’hub pugliese al capoluogo Bar, Wonderful Italy continua ad operare con l’ambizioso obiettivo di diventare la prima rete italiana di esperienze e ospitalità in località autentiche.

«Vogliamo creare valore per il territorio, contribuendo alla crescita di località turistiche non ancora pienamente sviluppate – ha concluso Michele Ridolf –  Per far questo desideriamo lavorare in sinergia con gli attori della filiera del turismo locale per creare un prodotto turistico innovativo, all’altezza degli standard di servizio internazionali e con un forte contenuto di autenticità locale».

Potrebbe interessarti:

Le Donne del Vino alla Milano Wine Week lanciano la strada del vino Milano-Cortina
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti