Booking.com: App, social media e motori di ricerca: così i viaggiatori pianificheranno i loro viaggi nel 2020

Print Friendly, PDF & Email

Roma. La tecnologia va avanti alla velocità della luce, spesso instillando in tutti noi un senso di meraviglia, e nel 2020 troverà modi sempre nuovi ed eccitanti di ispirare i viaggiatori,  non solo per l’introduzione di nuove tecnologie, ma anche per il modo in cui useremo la tecnologia esistente e per come questa giocherà un ruolo chiave nel servire da fonte di ispirazione per i viaggiatori.


Con la missione di mettere davvero il mondo alla portata di tutti, Booking.com rivela che circa 6 viaggiatori internazionali su 10 (58%) dice di usare le community di viaggio online per avere dalle persone del posto informazioni sulle destinazioni meno conosciute, e per lasciarsi ispirare a esplorare le proprie mete in maniera diversa. Usare la tecnologia come fonte di ispirazione è un vero e proprio trend, se due terzi (61%) dei viaggiatori in tutto il mondo affermano che i social media e i siti web sono utili per scoprire destinazioni che prima non avevano sentito nominare, ma che vorrebbero visitare.

 

Tuttavia, la tecnologia non servirà ai viaggiatori solo come fonte di ispirazione per trovare nuove mete, ma giocherà un ruolo ancora più importante nel migliorare e arricchire l’esperienza di viaggio una volta sul posto. La ricerca rivela che ci si allontana sempre di più dalle guide turistiche tradizionali, dal momento che quasi due terzi (63%) dei viaggiatori di tutto il mondo pensano che le app di viaggio rendano più facile trovare nuove cose da fare in una destinazione. I viaggiatori guardano alla tecnologia per trovare ispirazione anche sui posti dove soggiornare – il 65% afferma infatti che i siti di prenotazione rappresentano un modo facile di trovare un alloggio, specialmente se si cerca in zone meno turistiche. Sei viaggiatori globali su 10 (59%) vorrebbero addirittura che la tecnologia offrisse opzioni jolly o a sorpresa, che facciano loro conoscere qualcosa di completamente nuovo. Dai motori di ricerca ai social media, la tecnologia sta diventando sempre più cruciale per pianificare itinerari di viaggio e trovare posti dove soggiornare e le migliori di trasporto: si può ben dire quindi che sta aprendo un mondo di opportunità ai viaggiatori di tutto il mondo.

 

Per sapere di più sui trend di viaggio di Booking.com per il 2020, visita http://TravelPredictions2020.com

Potrebbe interessarti:

I Taste Festivals si arricchiscono con la Special Edition “Man’s World | Taste Experience”
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti