Museo Egizio prosegue tour in America, tappa a Kansas City

Print Friendly, PDF & Email

Dopo il successo di Washington, la mostra itinerante “Regine del Nilo” con i reperti del Museo Egizio di Torino prosegue il suo tour nordamericano al Nelson-Atkins Museum of Art di Kansas City.


Prosegue il tour nordamericano dei reperti del Museo Egizio. Dopo il successo di Washington, la mostra itinerante “Regine del Nilo” approda con un nuovo allestimento al Nelson-Atkins Museum of Art di Kansas City, dove resterà fino al 29 marzo del 2020. Il percorso espositivo si snoda tra circa 250 reperti, che comprendono, insieme a statue e oggetti di vita quotidiana, il corredo funerario e il coperchio del sarcofago di Nefertari, portati alla luce dalla Missione Archeologica Italiana guidata da Ernesto Schiaparelli e al lavoro nella Valle delle Regine tra il 1903 e il 1905.

Prima di approdare nelle sale espositive del Nelson-Atkins, alcuni di questi reperti hanno soggiornato in un altro edificio della cittadina del Missouri: il Saint Luke’s Hospital, dove alcune indagini diagnostiche ne hanno certificato lo stato di conservazione ottimale.

L’esposizione racconta ai visitatori anche la storia delle mogli dei faraoni durante il Nuovo Regno quando regine come Nefertari erano donne influenti.

Fonte: Ansa

Potrebbe interessarti:

  Hitchcock a Genova, 70 scatti per il maestro del brivido
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti