Natale a Santo Stefano d’Aveto

Print Friendly, PDF & Email

Il silenzio ovattato della prima neve, che negli ultimi giorni è scesa abbondantemente in Val d’Aveto, contribuisce a creare lo scenario perfetto per il prossimo appuntamento promosso dal Consorzio Una Montagna di Accoglienza nel Parco per festeggiare i primi dieci anni di attività: dopo il successo dell’itinerario in Val Graveglia, che due settimane fa ci ha fatto scoprire antichi saperi e sapori della tradizione locale, domenica 1 dicembre ci ritroviamo a Santo Stefano d’Aveto per un primo assaggio di atmosfera natalizia.


In collaborazione con EnjoyGenova vi accompagneremo in un itinerario tra i vicoli di questo caratteristico borgo appenninico e al Castello, antica Fortezza dei Malaspina, le cui prime origini risalgono al XV sec., che ancora oggi con i suoi bastioni domina la parte antica del paese. Conosceremo la storia e le tradizioni, anche grazie agli straordinari scatti di Adalberto Giuffrà dedicati alla cultura contadina, alle feste di paese, alle bellezze naturali, agli eventi religiosi e sportivi che hanno animato queste Valli dagli anni 30, fotografie raccolte nel prezioso Archivio Berto, oggi curato dal Comune, che visiteremo insieme alla Guida e a un appassionato cultore di storia locale.

Il programma prevede l’incontro con l’accompagnatore alle ore 10 nella piazza principale di Santo Stefano presso il Bar Pasticceria Marrè. Costo a persona: adulti €12,00 – bambini (6-14 anni) € 6,00. Prenotazione obbligatoria entro venerdì 29 novembre alle ore 18: tel. 334.6117354 (anche whatsapp) – e-mail: info@unamontagnadiaccoglienza.it oppure enjoygenova@archeologia.it

Il Ristorante dei Fieschi  e Hosteria della Luna Piena  propongono un gustoso menu al prezzo speciale di euro 25,00 a persona (bambini 4-12 anno euro 15,00) per i partecipanti ad “Atmosfere di Natale a Santo Stefano d’Aveto”; suggeriamo la prenotazione anticipata direttamente al ristorante prescelto, comunicando l’adesione all’iniziativa del Consorzio.

E con l’incanto fiabesco di questa prima neve sarà ancora più piacevole trascorrere il pomeriggio passeggiando tra i Mercatini di Natale, per curiosare tra prodotti locali e piccolo artigianato; con i più piccoli, poi, prenotando con anticipo, si potrà andare alla Casetta di Babbo Natale per consegnargli direttamente la letterina dei desideri (info tel. 333.8210311).

Da non perdere infine una visita alla baita incantata del Bucaneve: qui i bimbi potranno cimentarsi in un divertente laboratorio creativo per realizzare decorazioni natalizie con materiali naturali, mentre i grandi potranno scegliere una degustazione di formaggi, salumi e mieli locali (costo a persona per laboratorio o degustazione – in promozione per i partecipanti ad “Atmosfere di Natale a Santo Stefano d’Aveto”- euro 5,00). Prenotazione obbligatoria da effettuare al momento dell’iscrizione alla giornata.

Potrebbe interessarti:

Settimana della cucina. L’Italia va in tour sotto la cloche
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti