Roma, ingresso gratuito il 3 novembre alle Gallerie Nazionali Barberini Corsini

Print Friendly, PDF & Email

Domenica 3 novembre ingresso gratuito alle Gallerie Nazionali di Arte Antica Palazzo Barberini e Galleria Corsini.


Le Gallerie Nazionali di Arte Antica Palazzo Barberini e Galleria Corsini, saranno aperte gratuitamente in data domenica 3 novembre 2019, secondo i consueti orari:

  • Palazzo Barberini: dalle 8.30 alle 19.00.
    Ultimo ingresso alle 18.00.
  • Galleria Corsini: dalle 8.30 alle 19.00.
    Ultimo ingresso alle 18.30.

Palazzo Barberini

Dal 12 aprile 2019 le Gallerie Nazionali di Arte Antica – Palazzo Barberini hanno aperto al pubblico con il nuovo allestimento dei capolavori del Settecento nell’Ala sud del piano nobile del Palazzo: 10 sale riallestite e definitivamente reintegrate nel percorso di visita con 78 opere per lo più dedicate alla collezione settecentesca delle Gallerie, con i ritratti, le vedute, i pittori del Grand Tour e i dipinti della donazione Lemme.

Dal 1° luglio 2019 Palazzo Barberini prosegue poi il rinnovamento degli spazi espositivi riallestendo le sale dedicate a Caravaggio, ai caravaggeschi e al Seicento. I lavori comportano la chiusura fino a dicembre 2019 delle sale espositive dalla n. 17 alla n. 24, ma le opere più rappresentative qui conservate saranno fruibili in altre sale del museo.

La Giuditta e Oloferne di Caravaggio dialoga ora con quella dipinta da Francesco Furini nella sala 34 della nuova Ala sud; l’Enrico VIII di Hans Holbein il giovane si trasferisce in una sala dedicata al genere del ritratto, la numero 10; nella sala 14 trovano posto i capolavori di Lorenzo Lotto, El Greco e Tintoretto mentre la pittura di scuola caravaggesca si potrà ammirare nella sala 15.

Verranno poi apportate alcune modifiche al percorso museale.

MOSTRE IN CORSO

Michelangelo a colori. Marcello Venusti, Lelio Orsi, Marco Pino, Jacopino del Conte

Mostra a cura di Francesca Parrilla e Massimo Pirondini, con Yuri Primarosa
Apertura al pubblico: 11 ottobre 2019 – 6 gennaio 2020
La mostra, attraverso l’esposizione delle riproduzioni di una serie di disegni di Michelangelo e una selezione di dipinti di alcuni dei suoi più importanti seguaci, intende mettere a fuoco quanto le idee del maestro toscano siano state principale fonte d’ispirazione per molti artisti durante il XVI secolo. Le opere esposte di Marcello Venusti, Lelio Orsi, Marco Pino, Jacopino del Conte sono reinterpretazioni puntuali, ma allo stesso tempo molto originali delle tematiche religiose trattate dal Buonarroti.

Galleria Corsini

MOSTRE IN CORSO

L’enigma del reale. Ritratti e nature morte dalla Collezione Poletti e dalle Gallerie Nazionali Barberini Corsini, a cura di Paola Nicita

Apertura al pubblico: 24 ottobre 2019 – 2 febbraio 2020
L’esposizione presenta 29 opere, molte delle quali provenienti dalla collezione di Geo Poletti, storico dell’arte, connoisseur, pittore e collezionista, messe a confronto con alcuni dipinti del museo. In mostra nature morte seicentesche, da quelle di ambito caravaggesco romano, alle “Cucine” emiliane, dalle più sobrie e intime nature morte lombarde. Completa il percorso espositivo un approfondimento sulla cosiddetta “Pittura di Realtà”, con l’esposizione delle tre tele del Pescivendolo che sventra una rana pescatrice (quello delle Gallerie Nazionali, quello della Collezione Poletti e quello proveniente dal Museo Nazionale di Varsavia), per la prima volta a confronto nella stessa sede.

BIGLIETTO BARBERINI CORSINI
Intero 12 € – Ridotto 6 €

Ridotto 2 € per tutti i giovani tra i 18 e i 25 anni

Il biglietto è valido dal momento della timbratura per 10 giorni in entrambe le sedi del Museo: Palazzo Barberini e Galleria Corsini. Gratuito: minori di 18 anni, scolaresche e insegnanti accompagnatori dell’Unione Europea (previa prenotazione), studenti e docenti di Architettura, Lettere (indirizzo archeologico o storico-artistico), Conservazione dei Beni Culturali e Scienze della Formazione, Accademie di Belle Arti, dipendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, membri ICOM, guide ed interpreti turistici in servizio, giornalisti con tesserino dell’ordine, portatori di handicap con accompagnatore, personale docente della scuola, di ruolo o con contratto a termine, dietro esibizione di idonea attestazione sul modello predisposto dal Miur.

Fonte: Gallerie Nazionali di Arte Antica

Potrebbe interessarti:

 Roma, da oggi stop alle auto diesel euro 3 nell’anello ferroviario
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti