I Taste Festivals si arricchiscono con la Special Edition “Man’s World | Taste Experience”

Print Friendly, PDF & Email

Roma. I Taste Festivals presentano quest’anno una Special Edition Man’s World | Taste Experience che si svolgerà dal 28 novembre al 1 dicembre 2019 presso Superstudio Più di Via Tortona a Milano. Quattro giorni per far vivere le passioni e il gusto a 360° partendo dall’universo maschile e strizzando anche l’occhio a quello femminile: food & drink, brand experience, style, intrattenimento e tempo libero.


Alla Special Edition dei Taste Festivals di fine novembre, 5 rinomati ristoranti meneghini daranno la possibilità di assaporare 5 stili di cucina differenti e di esplorare dei percorsi culinari ad alto tasso esperienziale: Attimi by Heinz Beck, con la sua anima da bistrot, permetterà di scoprire e di assaggiare alcuni dei piatti che meglio rappresentano lo chef; Langosteria proporrà un menu dedicato al pesce e pensato per enfatizzare i profumi del mare e la qualità del prodotto; Gong creerà atmosfere orientali presentando uno stile gastronomico originale, proiettato nel futuro e che gioca con audaci abbinamenti di sapori; La Griglia di Varrone metterà in primo piano la carni più pregiate presentando un menu che non strizza l’occhio alle mode, ma alla passione dello chef; Terrazza Calabritto farà scoprire una cucina napoletana rivisitata con un pizzico di internazionalità e creatività. Gli chef, con le loro brigate, realizzeranno per l’occasione 20 portate gourmet uniche, una chance irripetibile per assaporare la loro idea di cucina, espressa in 4 portate ciascuna da non lasciarsi scappare.

Il tema del quarto piatto per tutti i ristoranti sarà le passioni, intese come quelle che guidano la cucina dello chef e che ne fanno anche l’anima del ristorante. A Man’s World | Taste Experience saranno presenti nella tradizione Taste Festivals i Wine Bar, il Cocktail Bar e un laboratorio di degustazioni, per arricchire il proprio bagaglio di conoscenze e curiosità enogastronomiche in compagnia di ospiti e relatori d’eccezione.

Potrebbe interessarti:

L’arte che cura. Apre a Milano il corso di formazione triennale in arte terapia
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti