Un Natale unico nelle Valli resilienti tra addobbi e camminate invernali

Print Friendly, PDF & Email
valli resilienti

 


Valli resilienti, La natura e l’accoglienza delle Prealpi bresciane non sono mai state così magiche. Dall’addobbo perfetto al Natale in compagnia, dal Santo Stefano detox alle camminate invernali.


Le Valli Resilienti hanno pensato a un programma a tema natalizio per trascorrere le Feste nella natura delle alte Valli Trompia e Sabbia, un paesaggio montano e incontaminato a pochi km dalla città di Brescia. Il territorio è parte del programma AttivAree di Fondazione Cariplo, che sostiene il rilancio turistico e la riattivazione della comunità locale, ed è interamente circondato dalle splendide Prealpi bresciane, per una vacanza all’insegna delle tradizioni natalizie, del buon cibo locale e di incantevoli passeggiate nei boschi.

Con la natura creiamo la magia del Natale – 7/8 dicembre 2019
Un weekend per prepararsi al Natale nel modo migliore, approfittando dell’ospitalità e della splendida location dell’agriturismo Chichimela per andare a caccia dell’addobbo perfetto. Il sabato sarà dedicato alla scelta e all’ideazione di un progetto natalizio, da realizzare con gli ornamenti naturali che offrono i boschi circostanti. La domenica invece, dopo una ricca colazione a base di prodotti locali, comincerà il laboratorio creativo vero e proprio, davanti a un bel camino acceso e circondati dal verde di Bovegno e della Valle Trompia.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: Agriturismo Chichimela, 328/4737479, info@chichimela.com

Natale in compagnia e Santo Stefano vista lago – 25/26 dicembre 2019valli resilienti
Un pranzo di Natale all’insegna della tradizione e dei sapori valsabbini, con un menù al tempo stesso innovativo e rispettoso del territorio. L’appuntamento è al ristorante Rocca del Rovere di Odolo, in una posizione magica a metà strada tra il lago e la montagna. Dopo il pranzo è prevista la tradizionale tombola valsabbina, con golosi premi a km zero provenienti dalle aziende agricole locali. Il pernottamento è incluso e permetterà di godersi un Santo Stefano “detox” il giorno successivo, a passeggio lungo gli splendidi scorci invernali del lago d’Idro.

Per maggiori informazioni e prenotazioni:  info@linfainmovimento.com, 030/5780136

Camminiamo in Armonia alle pendici del Guglielmo – Su prenotazione
L’immediato dopo-feste, una volta conclusi gli innumerevoli pranzi e cene che il Natale porta con sé, è il periodo migliore per dedicarsi a un po’ di sana attività fisica nella natura. Per questo motivo il Rifugio Piardi, al Colle San Zeno, offre un pacchetto di due giorni all’insegna dell’aria aperta e del riequilibrio energetico. Il sabato ci sarà un incontro molto rilassante con la naturopata Antonella, mentre la domenica una guida esperta di media montagna condurrà i partecipanti in una non troppo impegnativa escursione lungo i pascoli innevati del sentiero 3V. Ad attendere gli ospiti al loro rientro ci sarà una gustosa merenda a base di salumi e formaggi locali, per essere certi di salutare le feste da sazi. Il pernottamento tra il sabato e la domenica è in camera doppia con bagno privato.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: info@linfainmovimento.com, 030/5780136

 

Potrebbe interessarti anche:

Natale nelle Marche. Dal 23 novembre l’evento “Il Natale che non ti aspetti”
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti