Roma. Venerdì 29 novembre la giornata nazionale del wedding: tavole rotonde coi magnifici otto a livello mondiale e il Gala Wedding Stars

Print Friendly, PDF & Email

 Monica Balli Events insieme a Madreperla Wedding & Event Planning di Daniela Corti, fa debuttare a Roma, venerdì 29 novembre dalle 9.00 alle 16.00, presso Gran Melia Rome Villa Agrippina, il nuovo format Destination Wedding Peanuts.


L’evento, davvero unico nel suo genere, è concepito per dare agli iscritti (wedding planner, organizzatori di eventi e venue manager) la reale possibilità di interagire personalmente con otto professionisti internazionali di chiara fama (international ambassador), che terranno “tavole rotonde” tematiche cui avranno accesso soltanto cinque partecipanti per sessione – da qui l’esigenza di ripeterle quattro volte nella stessa giornata.

 

Speaker e temi

Ecco di seguito gli speaker, i temi che affronteranno al proprio tavolo e un breve profilo per ciascuno di essi:

  • Fabrice Orlando – Royalty and complex clients

Ha prodotto eventi per France 2, MCM e Disney Channel. Ha fondato una music company (Everglad Productions) e ha lavorato con alcuni dei più brillanti nomi dell’entertainment. Ha poi fondato Cocoon Events, specializzandosi in premiere cinematografiche, lanci di riviste e multi-day weddings per top client in tutto il mondo.

  • Kevin Lee – Jewish and Celebrities Weddings

Basato a Los Angeles, Kevin è il trendsetter nell’industria mondiale dei matrimoni. Ha creato eventi e organizzato matrimoni per Bill Clinton, Barack Obama, Brad Pitt, Oprah Winfrey, Tom Cruise, Kim Kardashian, Jennifer Anniston, Drew Barrymore, Kate Hudson, Lisa Vanderpump, Nicolas Cage e moltissime altre star di Hollywood.

  • Frank Damgaard – Networking & Contracting

Frank Damgaard è il fondatore di Monte-Carlo Weddings, oltre 30 anni di esperienza nell’organizzazione di matrimoni di lusso (nell’ordine dei 900 invitati per una durata di quattro giorni!) e di eventi aziendali top.

  • Elie Berchan – Traditional Lebanese Weddings

Dopo oltre dieci anni d’esperienza in alcuni dei più grandi hotel del mondo, tra cui Armani Hotel, Grand Hyatt Atlanta e Raffles Dubai, nel 2010 Elie Berchan fondò Elie Berchan Wedding and Events Creation per dare piena espressione al proprio talento creativo.

  • Ajay Kaul – Traditional Indian Weddings

Con 22 anni d’esperienza nell’event & wedding planning, Ajay Kaul è il wedding planner numero uno in India e nella regione Asia-Pacifico. Ha organizzato 601 eventi e 77 matrimoni e ha vinto per tre volte consecutive il premio di miglior direttore creativo per i wedding.

  • Angela Proffitt – Wedding Tech Solutions

Angela Proffitt è una delle principali wedding planner di Nashville (Texas). Lavora ovunque negli USA e anche nel resto del mondo. È considerata autorità indiscussa nel wedding degli Stati Uniti, è consulente di tecnologia per molte aziende ed è specializzata in applicazioni tecnologiche di base e avanzate per eventi.

  • Franc (Weddings by Franc) – Weddings psychology & Art of storytelling

Franc è da vent’anni il leader indiscusso del wedding irlandese. In patria è noto anche come personaggio televisivo, essendo protagonista di uno show che va avanti da un decennio con grande successo su RTE, BBC, Sky e Discovery Living. Un’enorme rete di contatti gli assicura accesso esclusivo a castelli fiabeschi e ville private.

  • JoAnn Gregoli – Branding to Generation X,Y and Z

È colei che, dopo gli attacchi a New York dell’11 settembre, che distrussero anche numerose wedding venues, riallocò oltre 200 coppie di sposi in nuove location della Grande Mela. La rivista Modern Bride l’ha riconosciuta come una delle 25 più importanti wedding planner al mondo.

I partecipanti potranno fare domande, scambiare opinioni e idee con questi guru del wedding in un ambiente amichevole e selezionato. Un one-to-one per ogni dubbio o curiosità. Le tavole rotonde a cui ciascun iscritto potrà partecipare sono, come detto, quattro. Con gli altri esperti ognuno potrà comunque confrontarsi informalmente nei momenti comuni, al di là del contesto formale del tavolo.

 

Il programma

Dopo un’ora dedicata alle registrazioni e al benvenuto, l’evento inizierà alle ore 10.00 con una breve conferenza di presentazione, cui farà seguito questa schedule:

10.30 – 11.20 Prima tavola rotonda

11.30 – 12.20 Seconda tavola rotonda

12.30 – 13.20 Terza tavola rotonda

13.30 – 14.15 Lunch

14.30 – 15.20 Quarta tavola rotonda

15.30 – 16.00 Conferenza di chiusura

Gli otto speaker resteranno alcuni giorni a Roma, a cavallo dell’evento, ospiti di Monica Balli e Daniela Corti, per scoprire il flair e lifestyle romano, uno dei più celebri nel pianeta, e poi proporlo ai loro top client. Base del loro soggiorno sarà Villa Spalletti Trivelli, dimora patrizia del primo Novecento, una delle soluzioni d’accoglienza più originali ed esclusive tra i boutique hotel, le ville e le residenze di lusso a Roma. Gli speaker saranno inoltre ospitati a cena sia all’Hotel de la Ville Rome (nuova apertura di Rocco Forte Hotels Italy) sia al Baglioni Hotel Regina. Con ciò, Destination Wedding Peanuts si trasforma in un’eccezionale vetrina promozionale per il nostro incoming al di là dello stesso wedding.

 

La serata di gala “The Italian Wedding Stars”

All’evento seguirà, a Cinecittà World, a partire dalle ore 18.00, la serata di gala The Italian Wedding Stars, che si svolge, come di consueto, col patrocinio dell’Enit–Agenzia Nazionale del Turismo e in partnership con Zankyou Weddings, il più grande portale al mondo fra quelli specializzati in wedding, e ha l’obiettivo di celebrare le eccellenze del wedding italiano. Durante la serata saranno premiati gli international ambassador di Destination Wedding Peanuts per lo straordinario livello raggiunto nella professione.

L’evento è dedicato alle aziende che operano sul territorio nazionale e promuoverà, allo stesso tempo, il wedding in Italy come ambita meta per gli sposi stranieri che desiderano per il loro matrimonio le ambientazioni più ricercate e quell’impareggiabile nota di eleganza ed esclusività del Belpaese. Di più: è l’unico progetto esclusivo e indipendente che permette ai migliori professionisti del settore wedding di competere per vincere il titolo di Best Wedding Professional del 2019 all’interno della propria categoria d’appartenenza.

La selezione dei finalisti è basata unicamente sul voto degli sposi che hanno usufruito dei loro servizi. Successivamente, una prestigiosa giuria wedding nazionale e internazionale decreterà i vincitori d’ogni categoria sulla base di quattro parametri: professionalità del sito web e/o presenza sui social, valore e originalità dei lavori presentati, referenze, eventuali progetti da svolgere su richiesta dei giudici.

Presentatrice della serata la giornalista Erika Gottardi.

L’evento è aperto, oltre che agli addetti ai lavori, anche al pubblico esterno.

Potrebbe interessarti:

L’altRa stagione in Toscana del sud: dal 30 novembre Harmonia Mundi
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti