“Viaggio in Italia”, il flash mob digitale del Mibact con Touring Club e Enit

Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto oggi 26 aprile il flash mob digitale “Viaggio in Italia”, un racconto inedito del Belpaese attraverso antiche e rare carte geografiche, organizzato dal Mibact con Touring Club e Enit.


Un altro fine settimana all’insegna della bellezza italiana. Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, in collaborazione con Enit e Touring Club Italiano ha proposto un nuovo flash mob digitale per mantenere gli italiani a contatto con le meraviglie dei propri territori.

Con gli hashtag #viaggioinitalia e #paesaggioitaliano, la rete dei canali digitali del Mibact ha condiviso nella giornata di oggi 26 aprile una selezione di antiche e rare carte geografiche delle ricche e incredibili collezioni degli archivi, delle biblioteche e dei musei dello Stato. Un viaggio nelle rappresentazioni dell’Italia nei secoli, ma anche un’occasione per valorizzare e riscoprire i mestieri e le tecniche utilizzate per creare, allora come oggi, le mappe geografiche. In particolare il Touring Club Italiano, con una selezione del proprio archivio digitale, ha messo a disposizione i segreti della cartografia e dell’evoluzione del segno grafico per la realizzazione delle mappe che da oltre 125 anni guidano i viaggiatori nel Belpaese.

Questo nuovo appuntamento rappresenta la quinta edizione di ‘Art you Ready’, il flash mob digitale che ha coinvolto gli italiani in eventi sul web durante queste giornate in cui sono costretti a restare a casa.

Chi ha aderito all’iniziativa, ha condiviso le foto dei propri luoghi del cuore, cercandoli sulle tante carte geografiche condivise dal Mibact e dal Touring Club Italiano o in antichi atlanti che si hanno a casa, dando e vita sul web a un viaggio nel nostro paese attraverso cammini, vie, tracciati e antichi percorsi, già intrapresi nel passato o ancora da immaginare e programmare per il futuro. Un racconto che continuerà anche nei giorni successivi con degli approfondimenti che verranno pubblicati sulla pagina Facebook del MiBACT.

Il Touring Club Italiano è una libera associazione senza scopo di lucro che propone ai suoi soci – destinatari e attori della missione – di essere protagonisti di un grande compito: prendersi cura dell’Italia come bene comune perché sia più conosciuta, attrattiva, competitiva e accogliente. Per questo il Touring Club Italiano contribuisce a produrre conoscenza, tutelare e valorizzare il paesaggio, il patrimonio artistico e culturale e le eccellenze economico produttive dei territori, attraverso il volontariato diffuso e una pratica turistica del viaggio etica, responsabile e sostenibile.

 

Fonte: Mibact

 

Potrebbe interessarti:

  Destinazione Italia: 5 motivi per riscoprire Ravenna

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti