Booking. I desideri di viaggio degli italiani

Print Friendly, PDF & Email

Dall’inizio di marzo, le destinazioni nazionali che sono state più volte selezionate nelle liste dei desideri degli italiani sono Roma, Firenze, Napoli, Milano e Venezia.


I dati di Booking.com rivelano che la pandemia non ha impedito agli italiani di fantasticare sulle loro future possibilità di viaggio.

Negli ultimi due mesi Booking.com ha analizzato milioni di “liste dei desideri” di viaggiatori fiduciosi, con strutture elencate in oltre 100.000 destinazioni diverse dall’inizio di marzo, per condividere cosa c’è nei sogni delle persone che non vedono l’ora che arrivi il momento giusto per tornare a viaggiare.

Bali, Andalusia, Londra, Florida e Parigi continuano ad essere al primo posto nei sogni dei viaggiatori di tutto il mondo, ma è il turismo domestico che occupa oltre la metà (51%) delle “liste di desideri” a livello globale, con una differenza del 18% rispetto ai dati del 2019 nello stesso periodo (33%). Il dato aumenta se si guarda l’Italia, dove i viaggi a livello nazionale rappresentano il 61% fra i desideri degli italiani, mentre nel 2019 erano al 53%.

Dall’inizio di marzo, le destinazioni nazionali che sono state più volte selezionate nelle liste dei desideri degli italiani sono Roma, Firenze, Napoli, Milano e Venezia. Ciò evidenzia che le città d’arte sono al primo posto nell’immaginario dei viaggiatori, attratti probabilmente dalle grandi metropoli dopo settimane di isolamento. I commenti e le recensioni su Booking.com relative a queste città d’arte, indicano che il loro fascino risiede nella cultura, nei monumenti e nella possibilità di godersi lunghe passeggiate attraverso diverse epoche storiche: tutte esperienze che probabilmente gli italiani non vedono l’ora di sperimentare di nuovo.

A livello internazionale lo scenario non cambia, la Gran Bretagna e alcune grandi città europee sono al centro dei desideri degli italiani. Londra è in cima alla lista, seguita da Parigi (Francia), Barcellona (Spagna), Amsterdam (Olanda) e New York (Stati Uniti), mentre Lisbona (Portogallo), Marrakech (Marocco) e Praga (Repubblica Ceca).

In generale nell’immaginario degli italiani i paesi più desiderati sono Italia, Spagna, Grecia, Francia e Stati Uniti d’America.

Quando si tratta di sognare un’esperienza nuova e di vivere un’esperienza di soggiorno fuori casa, le tipologie di alloggio più ricercate dagli italiani sono hotel, appartamenti, Bed & Breakfast e guest house. Interessante sottolineare che i Bed & Breakfast sono al terzo posto delle tipologia di sistemazione preferite dagli Italiani (10%) con una notevole differenza rispetto al dato globale (3%).

Nella top 3 dei posti più desiderati in Italia troviamo  Alpin Panorama Hotel Hubertus, Valdaora Trentino Alto Adige, Masseria Le Torri, Polignano a Mare Puglia, Relais Il Cantico della Natura, Magione Umbria.

Fonte: Booking.com

 

Potrebbe interessarti:

Vacanze, il ritorno alla villeggiatura anni Sessanta
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti