In Val d’Ega tutti in sella alla bicicletta nel cuore delle Dolomiti

Print Friendly, PDF & Email

Dagli allenamenti nei bikepark alle avventure lungo i trail, un 2020 da ciclisti in Val d’Ega, nel cuore delle Dolomiti (BZ).


Se generalmente, giunto in vetta, il ciclista tira il fiato, chi arriva in Val d’Ega con l’idea di trascorrere una vacanza sui pedali non può che respirare a fondo per immagazzinare nei polmoni un’aria che sa di stupore e meraviglia. Quello che i fanatici della mountain bike si trovano di fronte è infatti un autentico paradiso delle due ruote, con piste ciclabili, percorsi e single trail che fino a novembre 2020 offrono anche a freerider e patiti dell’e-bike una miriade di opportunità per sfidare Catinaccio e Latemar o godere della brezza in tranquille pedalate d’alta quota. Le offerte dedicate dei Bike Hotel e l’estesa rete di sentieri parlano di un’area particolarmente sensibile alle necessità e ai desideri di chi vede la montagna come una corsa a tappe ma gli eventi e le strutture pensati per chi salta in sella sono praticamente infiniti.

Dai principianti ai professionisti, tutti gli amanti della mountain bike possono perfezionarsi al Bike Park presso lo skilift di Nova Ponente, tra salti, tornantini, pumptrack, drop, rockgarden e scalini, che permettono di programmare una variegata preparazione tecnica.

Il Trainingpark Carezza risponde con jumpline e molti altri ostacoli che mettono alla prova l’abilità di guida, in un repertorio comprensivo di balance-north-shores e curve con e senza sponda, dove imparare il bunnyhop e fare il pieno di adrenalina.

L’allenamento si rivela propedeutico per il Biketrail Carezza, un invitante e variegato flowtrail per tutti i livelli di 4,4 km e 500 m di dislivello, con partenza dalla stazione a monte della cabinovia di Nova Levante, curve con sponda e paraboliche, north-shores, piccoli ponti e salti. Con una lunghezza di 1,6 km per un dislivello di 100 metri, Carezza Pumpline è infine la novità 2020 che va ad arricchire la poderosa offerta riservata ai più audaci tra i mountainbiker.
Se con la Bikecard è infine possibile utilizzare gli impianti di risalita trasportando la propria bicicletta in modo pratico ed economico, le scuole di mountain bike e ciclismo Bike School Val d’Ega, Dolomiti Bikes Experience e Krauti On Tour Bike Guiding & School Val d’Ega sono a disposizione per venire incontro alle richieste di principianti ed esperti, ai quali viene proposto un ricco programma settimanale di tour guidati in MTB ed e-bike sui migliori percorsi.

 

Potrebbe interessarti:

  Ticino. Luoghi per trascorrere una vacanza green lontano dagli assembramenti

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti