Le meraviglie dell’antica Egnazia sul canale YouTube del Mibact

Print Friendly, PDF & Email

On line sul canale YouTube del MiBACT un video della Direzione regionale musei della Puglia dedicato al museo nazionale e parco archeologico di Egnazia.


Lungo la costa adriatica, tra ulivi secolari e masserie, sorgono le rovine dell’antica Egnazia, l’esempio più esteso e meglio conservato di città romana in Puglia. L’acropoli, la città e la necropoli di un centro che si sviluppò nel mondo antico per la sua posizione strategica tra il porto e la via Traiana sono percorsi in un video affascinante proposto dalla Direzione regionale musei della Puglia sul canale YouTube del MiBACT. Un viaggio lungo oltre trenta secoli di storia, dall’età del bronzo al medioevo, che si conclude nel mondo ctonio con la discesa alla suggestiva tomba delle melagrane, scoperta nel 1971, decorata ad affresco con effigi del frutto che nella tradizione è simbolo di immortalità e di unità nella diversità.

Con questa iniziativa il Mibact, attraverso un impegno corale di tutti i propri istituti, mostra così non solo ciò che è abitualmente accessibile al pubblico, ma anche il dietro le quinte dei beni culturali con le numerose professionalità che si occupano di conservazione, tutela, valorizzazione. Attraverso il sito e i propri profili social facebook, instagram e twitter il Ministero rilancia le numerose iniziative digitali in atto.

Sulla pagina La cultura non si ferma del sito, in continuo aggiornamento, sono inoltre già presenti diversi contributi dei luoghi della cultura statali.

 

Fonte: Ufficio Stampa MiBACT

Potrebbe interessarti:

  Destinazione Italia: 5 motivi per riscoprire Ravenna

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti