Estate 2020 a Genova, ecco il portale web per prenotare le vacanze in città

Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Genova fa conoscere le bellezze della città e dei dintorni attraverso il proprio portale web dove poter prenotare direttamente il proprio soggiorno. Dal mare ai forti, dal centro storico ai Rolli Unesco, dal Porto Antico ai parchi cittadini, sono tante le proposte rivolte ai vari pubblici di riferimento.


Genova riparte con entusiasmo e in totale sicurezza, per accogliere turisti e visitatori e mostrare tutte le sue bellezze. Una città che offre tante esperienze ed emozioni da godere in pieno relax, dal mare al verde, dalla cultura al cibo: chi sceglie Genova per le sue vacanze può restare per più giorni, per vivere e assaporare tutte le suggestioni di una capitale del Mediterraneo.

Genova è una città che si sviluppa fra mare e monti e che offre tantissime opportunità per trascorrere giornate all’aria aperta, percorrendo i suggestivi sentieri sulle alture, a piedi o in mountain bike, lungo i percorsi che si snodano attraverso il Parco Urbano delle Mura e conducono ai forti genovesi. Altro itinerario escursionistico interessante, sia dal punto di vista storico che naturalistico, è quello che segue l’Acquedotto storico, una struttura imponente, edificata per rifornire d’acqua la città all’inizio del 1200 e successivamente ampliato e migliorato, fino alla metà del 1600.

Genova è soprattutto città di mare, da scoprire soffermandosi negli antichi borghi marinari, da Nervi a Boccadasse, dove si respira un’atmosfera di altri tempi, godendosi un aperitivo in riva al mare, o nei tantissimi locali nell’area del Porto Antico.

Per una bella passeggiata lungo il mare, il riferimento è certamente Corso Italia, la promenade preferita dei Genovesi: 2,2 km di lungomare che collegano la zona della Foce a Boccadasse. Lungo la passeggiata sono presenti anche molti stabilimenti balneari e si può gustare un aperitivo in riva al mare o gustare i piatti della cucina ligure. Altra passeggiata suggestiva si trova  a picco sul  lungomare di Nervi con panorami mozzafiato ed è la conosciutissima passeggiata Anita Garibaldi .

La città ha al suo interno diversi parchi storici: dai Parchi di Nervi, un’oasi verde a due passi dal mare dove passeggiare, correre e giocare; al Parco di Villa Pallavicini a Pegli, anch’esso a due passi dal mare, un parco di ispirazione romantica con spettacolari scenografie ed esemplari di piante rare ed antiche; Villa Duchessa di Galliera a Voltri, nell’estremo ponente genovese che, con i suoi 32 ettari, è il parco più esteso della città. I parchi di Nervi e di Pegli sono raggiungibili comodamente con i treni della rete locale, con fermate specifiche proprio accanto agli ingressi dei parchi.

Genova è da vivere all’aria aperta anche nel suo affascinante centro storico, dove ammirare il labirinto di vicoli, le piazze ornate da chiese sontuose, ammirare i suoi Palazzi dei Rolli – Patrimonio Unescocuriosare e assaggiare le prelibatezze delle botteghe storiche.

Poco al di fuori del centro città, al limite del Porto, la Lanterna, monumento simbolo di Genova, presenta la sua storia attraverso le installazioni del museo e offre un’incredibile vista sulla città.

Anche d’estate vale la pena di scoprire alcuni splendidi siti come i musei cittadini, fra cui lo speciale percorso espositivo di Palazzo Bianco, uno dei Musei di Strada Nuova, che ospita in questo periodo anche molti dei capolavori di Palazzo Rosso;  l’Acquario di Genova, vera attrazione per grandi e piccini, e il Galata Museo del Mare che offre un’esperienza interattiva della navigazione in mare e la possibilità di vistare il sottomarino Nazario Sauro l’unico visitabile in mare.

Da non perdere anche una visita a Palazzo Ducale, residenza del Doge dal 1339, e oggi il principale centro di produzione culturale della città. Dal 12 giugno e fino al 23 agosto ospita la mostra 5 minuti con Monet. A tu per tu con le Ninfee In un tempo che ci costringe a costruire barriere per proteggerci, Palazzo Ducale invita all’incontro con un capolavoro, alla riscoperta della contemplazione di un’opera d’arte e della sua forza espressiva. Per chi invece vuole immergersi in un’esplosione di luce e di natura, il Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce accoglie la mostra Sirotti e i Maestri, curata da Anna Orlando, dedicata al maestro Raimondo Sirotti e alla relazione fra la sua pittura piena di energia e di solarità e i grandi maestri del passato.

Genova è anche la porta di accesso a tutta la ricchezza della Riviera Ligure, straordinariamente ricca di luoghi di grande suggestione e di esperienze emozionanti da vivere. E’ facile programmare escursioni in giornata per vivere attivamente il mare in tutte le sue forme, sopra e sotto la superficie; per scoprire gli affascinanti borghi della Riviera, con le loro facciate colorate, i negozi eleganti, le passeggiate a mare; per esplorare i percorsi naturalistici dei Parchi Regionali, dalla semplice passeggiata alle escursioni più impegnative, dai panorami più emozionanti ai tesori botanici o geologici. Da non perdere sono le escursioni via mare in battello che permettono di raggiungere in libertà la riviera, di conoscere Genova e la sua costa dal mare e di vivere emozioni uniche.

Genova promuoverà la sua offerta estiva con una campagna digital e social con un target individuato nelle famiglie, soprattutto per l’offerta di esperienza all’aria aperta, nel pubblico interessato ai temi culturali e nella cosiddetta Generazione X, cioè un pubblico adulto già con figli grandi. I temi che ispireranno i contenuti della campagna sono: outdoor, mare, storia, cultura e Patrimonio Unesco, enogastronomia, shopping e tradizioni.

Per conoscere tutti gli aggiornamenti sulle iniziative in città e le riaperture con le relative modalità di visita e accessi in sicurezza, consulta il sito visitgenoa.it.

 

Fonte: Promozione Comune di Genova

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti