Dal 2 al 16 agosto torna Calici di Stelle: il programma degli eventi regionali

Print Friendly, PDF & Email

Calici di Stelle, il primo grande evento dedicato al vino del post-Covid torna a riscaldare piazze e cantine d’Italia. Il programma degli eventi regionali del Movimento Turismo del Vino tra grandi eventi di apertura a Cortina e Ortona, cene sotto le stelle, osservazione del cielo in compagnia degli astrofili, visite in vigna, attività per winelovers in erba e inedite proposte.


L’enoturismo riparte con il più grande evento dell’estate dedicato al vino e al piacere di stare insieme: Calici di Stelle torna quest’anno dal 2 al 16 agosto nei borghi e nelle cantine d’Italia. L’evento organizzato da Movimento Turismo del Vino e Città del Vino sarà per l’estate 2020 un’edizione prolungata dedicata alla ripartenza: E quindi uscimmo a riveder le stelle è il tema dell’edizione, una citazione della Divina Commedia che invita alla ripartenza e che sarà l’occasione per organizzare in cantina esperienze culturali legate al mondo del vino.

Saranno coinvolte le oltre 800 cantine del Movimento Turismo del Vino per un’edizione in cui distanziamento e sicurezza saranno garantite attraverso gli ingressi contingentati e le prenotazioni in cantina. Gli eventi nei Comuni si svolgeranno nel rispetto delle norme vigenti.

Tra gli appuntamenti in cantina le cene in vigna sotto le stelle, le Cene con il Vignaiolo, i concerti in vigna e le degustazioni in vigna, momenti di condivisione in cui riscoprire l’esperienza della degustazione guidati dalle testimonianze di chi il vino lo produce e lo sa raccontare in maniera personale e intima.

Grande spazio sarà dedicato anche al brindisi online #CalicidiStelle2020 che, sul modello di #CantineAperteInsieme, coinvolgerà i produttori e le cantine in un grande brindisi collettivo lunedì 10 agosto alle 19.30.

Tutti coloro che avranno modo di partecipare agli appuntamenti in programma, potranno concorrere al premio fotografico “La Stella di Federica” indetto dall’Associazione Nazionale Città del Vino e aperto a tutti i winelovers. Partecipare è semplice, basta inviare alla mail piscolla@cittadelvino.com uno scatto fotografico della serata. Saranno premiate le tre foto che rappresentano al meglio l’evento in rapporto al territorio e al luogo in cui si svolge. Anche per questa edizione si rinnova la collaborazione con l’Unione Astrofili Italiana U.A.I. che mette a disposizione, attraverso le sue associazioni locali affiliate, l’esperienza e la conoscenza dei suoi soci e l’utilizzo di telescopi e altri sistemi visivi per osservare gli astri del cielo.

GLI EVENTI D’APERTURA – SABATO 8 E DOMENICA 9 AGOSTO

Saranno due i grandi eventi che quest’anno faranno da apertura alla manifestazione al Nord e al Sud Italia. Sabato 8 agosto 2020 ci sarà l’ottava edizione di Calici di Stelle a Cortina d’Ampezzo, l’appuntamento fra i più attesi della stagione estiva nella città simbolo delle Dolomiti che unisce al piacere di un calice di ottimo vino, il gusto di un tipico piatto ampezzano il tutto nell’affascinante cornice dell’Hotel De la Poste in Corso Italia.

In linea con il claim di Calici di Stelle di quest’anno “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, alle 16.30 andrà in scena “Italian Mirabilia: lifestyle, enogastronomia e ospitalità nel viaggio della ripartenza del Bel Paese”. L’evento vedrà la partecipazione di esperti di enogastronomia e rappresentanti di eccellenze nel campo del lifestyle e della produzione vinicola, che si confronteranno su connessioni e visioni comuni per la ripartenza del nostro paese: Filippo Polidori, Food Guru, CEO Polidori&Partners, Tomaso Trussardi, presidente Gruppo Trussardi, esperto di Italian Lifestyle, Roberta Garibaldi, esperta di turismo enogastronomico, enoturismo e cultura, docente all’Università degli Studi di Bergamo e Sandro Boscaini, Mister Amarone, presidente di Agricola Masi presente a Cortina con il progetto Masi Wine Bar “Al Druscié”, a quota 1.778 metri.

Alle ore 17.30 si terrà il taglio del nastro per la degustazione di Calici di Stelle, in programma fino alle 21.00: un grande banco d’assaggio in cui si potranno degustare, in tutta sicurezza, i vini dei produttori partecipanti ma anche i cibi più tipici ampezzani, abbinati per l’occasione, sacca porta calice Calici di Stelle, calice per fare tutte le degustazioni più un piattino degustazione.

L’evento è organizzato dal Movimento Turismo del Vino, Città del Vino e Veneziaeventi e come ogni anno presenta un programma davvero degno di nota per ogni WineLovers che si rispetti ma anche per il semplice appassionato o turista che vuole vivere una giornata all’insegna del gusto per l’eccellenza.

Alle ore 21.00 nella stupenda sala del ristorante dell’Hotel de la Poste la Cena di Calici di Stelle con i produttori aperta al pubblico solo su prenotazione (prenotazioni allo 04364271 o via mail eventi@delaposte.it).

Domenica 9 agosto alle ore 20.30 Calici di Stelle andrà in scena nel suggestivo scenario del Castello Aragonese di Ortona, in provincia di Chieti, dove le cantine associate al Movimento celebreranno i vitigni autoctoni abruzzesi con una incredibile degustazione sotto le stelle e su una delle più belle “terrazze” sul Mar Adriatico. Non solo il vino protagonista della serata ma anche il cibo e la buona musica per una serata destinata a rimanere nel cuore dei winelovers abruzzesi ma anche dei tanti turisti che ad Agosto si trovano lungo la Costa dei Trabocchi. Un’edizione “particolare” per via della nota situazione gli eventi pubblici in questo determinato periodo storico ma che sarà comunque di altissimo livello e in totale sicurezza grazie alla proficua collaborazione tra il Movimento e l’amministrazione comune di Ortona che ha fortemente voluto confermare la manifestazione anche per quest’anno.

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti