Vacanze 2020 in sicurezza, Lisbona vi aspetta

Print Friendly, PDF & Email

Tutte le aree turistiche di Lisbona sono perfette per accogliere i turisti. La capitale lusitana si riposiziona quale percorso più sicuro d’Europa per i citybreaker, gli amanti del golf e dei soggiorni lunghi.


Tutte le aree turistiche della regione di Lisbona sono pronte ad accogliere i visitatori internazionali. Le autorità lusitane hanno adottato tutte le misure possibili per garantire gli standard di ospitalità, sicurezza e accoglienza della destinazione che le hanno fatto guadagnare la fama di cui gode e che le fanno mantenere lo status di top travel destination europea.

Luoghi iconici come Terreiro do Paço, Baixa/Chiado, Belém-Ajuda, Parque das Nações, tutta la zona fluviale, i quartieri storici di Lisbona (Alfama, Bica, Bairro Alto, Mouraria, Graça) e Sintra – patrimonio mondiale UNESCOCascais e le sue spiagge, Mafra, Ericeira (riserva mondiale del surf), Arrábida (il parco naturale e le più belle spiagge della regione), Azeitão e le sue cantine, l’intera lunghezza delle spiagge della Costa da Caparica, sono tutte fuori dal rischio pandemico e in grado di accogliere turisti garantendo un’esperienza di viaggio sicura.

Perfetta per chi sta progettando il suo prossimo viaggio in Europa, Lisbona è una regione dove le persone si sentono subito benvenute in tutta sicurezza: non resta che organizzare il viaggio alla scoperta delle passeggiate sul lungofiume del Tejo, il fascino delle spiagge a poca distanza dal centro città, la perfetta simbiosi tra natura e mare, il patrimonio e la storia della capitale, nonchè il fascino e l’eleganza di questa città unica al mondo.

“Dallo scorso giugno abbiamo avuto il piacere di dare nuovamente  il benvenuto ai visitatori nella meravigliosa regione di Lisbona – afferma Paula Oliveira, Executive Director di Turismo de Lisboa –  e la nostra priorità è la loro salute e  sicurezza. Parallelamente, lavoriamo per fare in modo che i nostri turisti possano vivere esperienze indimenticabili, un’esperienza gastronomica senza pari e momenti di autentico svago sempre in sicurezza”.
I nuovi protocolli sanitari e di sicurezza per garantire un’esperienza di viaggio sicura e protetta.

Sono state emanate linee guida generali di comportamento, in cui tutte le persone devono adottare una distanza sociale e hanno l’obbligo di indossare la mascherina sui trasporti pubblici e durante l’uso dei servizi, nei negozi e nei supermercati, negli spazi chiusi o in luoghi con molte persone.
Al fine di prevenire la diffusione del virus e la possibilità di contagio, tutti i servizi devono adottare misure di igiene e di sanificazione secondo le indicazioni della Direzione Generale della Salute, con raccomandazioni specifiche per i vari settori di attività.

In ambito turistico, è implementato il sigillo “Clean & Safe”, che è un segno tangibile per i viaggiatori di maggiore sicurezza e fiducia nell’utilizzo delle strutture ricettive, nei vari servizi turistici, nei ristoranti e nelle attrazioni turistiche.

Solare e vivace, Lisbona è una delle destinazioni più popolari al mondo tra gli intenditori di viaggi. Nata agli albori della storia europea, ha assorbito le tradizioni e i costumi di molte origini che nel corso degli anni si sono fuse in un’esperienza culturale unica nel suo genere, che i turisti cercano quando pianificano la loro vacanza.

Non  affascina solo per il suo clima mite, i paesaggi mozzafiato e la caratteristica architettura, ma ha molto da offrire anche in termini di musica, visite turistiche e, naturalmente, cucina locale. Da secoli la città è apprezzata dai turisti per la sua ospitalità ma, soprattutto, per la sua sicurezza. E in questi tempi difficili sono state adottate misure senza precedenti per garantire il benessere degli ospiti e degli abitanti della città ed eliminare i rischi per la salute.

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

lisbona

Vai alla barra degli strumenti