Mongolia, un morto per peste bubbonica

Print Friendly, PDF & Email

La zona in cui il paziente è deceduto è stata isolata.


Una persona è morta in Cina dopo aver contratto la peste bubbonica. A riportarlo sono state le autorità della regione settentrionale cinese autonoma della Mongolia Interna, precisando che il paziente deceduto era originario della Bandiera Anteriore di Urad. Le autorità locali di Bayannur hanno proclamato un livello di allarme 3 per la prevenzione ed il controllo della peste di qui alla fine del 2020. Sette persone a stretto contatto con la vittima sono state poste sotto osservazione e la zona in cui il paziente è deceduto risiedeva è stata isolata.

Fonte: adnkronos

 

Decreto agosto, ecco le misure per turismo e cultura
Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti