Trentino: i 5 laghi da visitare per una fuga romantica

Print Friendly, PDF & Email

Cosa c’è di più romantico del lago in autunno? Quando le sue sponde si colorano con le tinte calde del foliage e nell’aria frizzante senti solo il cinguettio degli uccelli e il fruscio delle foglie secche che si stendono come un tappeto colorato di giallo, rosso e arancio.

 

Lasciati alle spalle la città e parti per una fuga romantica in uno dei laghi del Trentino, dalle sponde Liberty del Garda alle montagne del lago di Tovel. 

Lago di Garda

L’autunno è il periodo migliore per una rilassante giornata sul Garda: non c’è la folla dell’estate e le acque si tingono di un intenso colore turchese.

Lago di Tovel

Un tempo erano le sue acque a tingersi di rosso, ora in autunno si tingono di rosso e arancio le sue rive, regalandoti un paesaggio romantico in cui perderti con chi ami.

Lago di Molveno

Nel 2019 è stato proclamato il lago più bello d’Italia per il sesto anno consecutivo. Le sue acque limpide in cui si specchiano le Dolomiti di Brenta lo rendono una meta ideale per una fuga romantica.

Lago di Levico

Bandiera Blu dal 2013, questo lago si trova in Valsugana, a mezz’ora di auto da Trento. Le sue rive sono perfette per passeggiate rilassanti, soprattutto in autunno, quando i toni del foliage creano romantici giochi di colori.

Lago di Tenno

Una preziosa perla turchese tra le montagne, a pochi km dal lago di Garda. Fai una passeggiata e fermati sulle sue sponde per ammirare la piccola isola che nei mesi caldi può essere raggiunta anche a piedi.

Fonte: https://www.visittrentino.info

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti