Autunno Slow nel Parco del Delta del Po

Print Friendly, PDF & Email

Fino al 20 dicembre sono state organizzate decine di escursioni a piedi, in barca, in bicicletta, in trenino o a cavallo, in sella ai cavalli bianchi Delta-Camargue, per scoprire le meraviglie di un territorio tra terra e acqua.

Durante le escursioni si viene a contatto diretto con una ricchissima fauna, che conta oltre 370 specie di volatili, tra cui spiccano esemplari di fenicotteri rosa visibili nelle Valli e nella Salina di Comacchio, e tanti altri mammiferi come istrici, volpi, tassi, daini o gli imponenti cervi che vivono liberi nella riserva del Gran Bosco della Mesola.

In bicicletta è possibile scoprire il Bosco della Mesola, la più estesa area boschiva del ferrarese, o delle Valli di Argenta, mentre i più sportivi non possono perdersi gli avventurosi tour guidati in canoa sul torrente Bevano.
Per gli amanti dell’enogastronomia, da non perdere è l’appuntamento con la XXII edizione della Sagra dell’Anguilla che, per tre weekend dal 10 al 25 ottobre a Comacchio. Previsti anche laboratori didattici e varie iniziative dedicate ai bambini per permettere a tutti di vivere esperienze a contatto diretto con la natura.

Qui il proramma: deltadelpo.eu/it/offerte

Fonte: https://www.travelemiliaromagna.it

 

Print Friendly, PDF & Email

copyright Riproduzione riservata.

Vai alla barra degli strumenti